Atletico Fiuggi, c’è voglia di vincere. Rizzitelli: “Ora arrivano punti e prestazioni”

Sono arrivate a sette le giornate consecutive dell’Atletico Terme Fiuggi concluse positivamente

Il pareggio di domenica scorsa a Matelica, arrivato nei minuti di recupero, ha frenato la forza della rincorsa verso la zona play off della formazione allenata da Beppe Incocciati. Domenica al Capo I Prati arriva un’altra formazione marchigiana, l’Atletico Porto Sant’Elpidio, che nella partita d’andata si impose contro i biancorossoblù con il risultato di 3-1. E’ cambiato molto da quel 29 settembre, con l’undici fiuggino che adesso guarda dall’alto verso il basso i prossimi avversari. Ne è consapevole, non soltanto nei numeri, anche Francesco Rizzitelli, giovane attaccante che soltanto due settimane fa ha trovato il primo gol in prima squadra. Un gol determinante, visto che consentì all’Atletico Terme Fiuggi di portare a casa un pareggio dal difficile campo del Tolentino. Un gol che ha dato alla punta ancor più fiducia nei propri mezzi e che lo proietta nella migliore delle condizioni al prossimo match.

“Quello che vogliamo fare domenica è continuare questa striscia positiva, ora arrivata a sette partite senza sconfitta. Sicuramente stiamo bene e questo lo vediamo in tutti gli allenamenti, che grazie alle prestazioni positive diventano meno faticosi e ti danno la giusta carica per affrontare il campionato con maggior serenità su quello che siamo in grado di fare. Domenica abbiamo quindi voglia di vincere, perché all’andata loro ci batterono e quindi c’è voglia di rivincita all’interno dello spogliatoio. Rispetto alla partita di andata noi siamo completamente un’altra squadra. Ad inizio campionato ci stavamo conoscendo ed era normale vivere di alti e bassi, commettendo diversi errori, adesso invece c’è più confidenza tra tutti noi e dunque stanno arrivando sia le prestazioni che i punti”.

Ufficio Stampa Atletico Fiuggi

Lascia un commento