Montespaccato, non fermarti! Guiducci festeggia gli anni: “Contro l’Ottavia sarà big-match…”

Il prossimo sarà un turno di fuoco in Eccellenza

Concentrando l’attenzione nel girone A, il piatto  forte è sicuramente al Galli con lo scontro diretto tra Tivoli e Real Monterotondo Scalo, e di conseguenza grandi attenzioni saranno rivolte anche alla sfida dell’Ivo Di Marco che vedrà contrapporsi Ottavia e Montespaccato Savoia.

Gli azzurri di Ferazzoli, in caso di successo e di pareggio tra le altre due prime, si ritroverebbero da soli al comando.

Ma contro l’undici di Mancini non sarà affatto un match semplice, come afferma il difensore Niccolò Guiducci che proprio oggi spegne 24 candeline e al quale facciamo tantissimi auguri.

“Sappiamo di incontrare una squadra che rispetto all’andata ha cambiato moltissimo.

Anche un girone fa era riuscita a batterci, forse anche perché affrontammo quella partita con leggerezza.

Sono migliorati tantissimo e secondo me attualmente l’Ottavia è una delle squadre sulla carta più forti di questo girone.

Per noi sarà dunque una sorta di big match e siamo consapevoli che per batterli ci vorrà l’ennesima grande prestazione da parte nostra.

Dobbiamo continuare a cavalcare l’onda ma dovremo anche essere pronti ai momenti di difficoltà, che certamente arriveranno.

Lì vedremo di che pasta siamo fatti.

Come regalo di compleanno vorrei una vittoria della squadra, che sia schiacciante o risicata.

L’importante è che non ci fermiamo.

Anche se quest’anno non sto trovando continuità mi sento bene, in gruppo dove ogni settimana si respira una sana e fondamentale competizione”.

Ufficio Stampa Montespaccato

Lascia un commento