Montespaccato, Mastrosanti ed il filotto di vittorie: “Consapevoli di quanto siamo forti”

L’attaccante ha messo il sigillo sulla grande vittoria contro l’Eretum firmando la terza ed ultima marcatura, con gli azzurri che hanno raggiunto la vetta del girone A

Un finale pazzesco al Don Puglisi ha visto trionfare il Montespaccato Savoia 3-1 contro l’Eretum Monterotondo. Il big match del 20° turno ha sorriso dunque agli azzurri che, oltre ad avere conquistato altri tre punti pesantissimi in ottica Serie D hanno inoltre raggiunto la vetta della classifica complice la sconfitta dello Scalo capolista contro l’Ottavia, prossima avversaria di Simsondi e compagni. Contro l’undici di Gregori il Montespaccato ci ha messo ancora una volta il cuore e un carattere da grandissima squadra. Sotto di un gol e in un momento di difficoltà la squadra romana è invece riuscita a trovare le giuste motivazioni per ribaltare il punteggio regalando un finale spettacolare.

Ad analizzare la prestazione contro i gialloblù è l’autore del gol del definitivo 1-3, Kevin Mastrosanti, che afferma: “Ieri è stato un match equilibrato ed anche abbastanza noioso nel primo tempo. Nel secondo siamo andati in svantaggio con la sfortunata deviazione di Florin accusando il colpo. Da lì abbiamo subìto per venti minuti la loro iniziativa ma poi abbiamo avuto l’ennesima grande reazione. Abbiamo pareggiato con Diego e il rigore di Andrea ci ha spianato sicuramente la strada, chiudendo poi io personalmente la partita dedicando il gol a Stella e alla mia famiglia. La reazione che abbiamo avuto non è assolutamente casuale ed anzi, credo rispecchi in pieno ciò che ci sta trasmettendo il mister. Abbiamo raggiunto la consapevolezza di essere una squadra forte e non è un caso se dall’inizio stiamo lottando nelle prime posizioni”.

Allungando lo sguardo al prossimo turno ci sarà da divertirsi, con gli azzurri che affronteranno una temibilissima Ottavia e lo scontro diretto tra Tivoli Scalo. “Le prossime quattro, cinque partite saranno per noi fondamentali e ci diranno realmente chi siamo. Domenica affronteremo un’Ottavia che si è rinforzata moltissimo con il mercato di dicembre e che darà del filo da torcere a tutti come dimostrato anche ieri. Sarà importante continuare la nostra striscia di vittorie e conquistare più punti possibili. Da questo filotto capiremo molto…”

Ufficio Stampa Montespaccato

Lascia un commento