Vicovaro, Copponi applaude il gruppo: “Tutti insieme per un solo obiettivo”

E’ un momento molto positivo per il Vicovaro

La formazione di mister Luciano Orati ha battuto 2-0 il Cantalice nell’andata dei quarti di finale di Coppa Italia, un successo che arriva a tre giorni di distanza dallo squillante 4-1 interno rifilato domenica scorsa in campionato all’Amatrice. “In Coppa abbiamo fatto davvero un’ottima partita – commenta il centrocampista classe 1995 Valerio Copponi, uno dei leader della squadra arancioverde – Il Cantalice aveva eliminato nei turni precedenti squadre come Sant’Angelo Romano e La Rustica, quindi sapevamo di dover giocare contro un avversario forte. Loro hanno fatto un buon possesso, ma noi siamo stati incisivi e attenti per tutta la durata della gara, giocando da squadra e portando a casa un risultato molto prezioso. Nel calcio bisogna sempre tenere alta la concentrazione, ma per la semifinale è quasi fatta”.

I gol che hanno deciso il match di Coppa sono stati di Figlioli e Pangallozzi, ma la bella vittoria fa già parte del passato visto che domenica torna il campionato e il Vicovaro è atteso da un’altra durissima sfida: “Giocheremo a Riano, una compagine composta da diversi giocatori di buon livello, in special modo nel reparto offensivo – sottolinea Copponi – Noi, però, sappiamo di non poter commettere ulteriori errori se vogliamo essere protagonisti anche in campionato fino alla fine e quindi scenderemo in campo con l’obiettivo di fare bottino pieno. Tra l’altro a seguire avremo l’altro scontro diretto con il La Rustica quindi sappiamo di essere in un momento molto importante della stagione”.

Non sarà semplice riuscire a gestire il doppio impegno campionato-Coppa Italia, ma al Vicovaro hanno tutta l’intenzione di provarci: “La società ha allestito un organico molto importante – rimarca Copponi – Qui c’è un gruppo compatto e tutti, anche i ragazzi che hanno meno spazio, saranno fondamentali per cercare di centrare l’obiettivo finale”.

Lascia un commento