Il Tiferno ha accettato le dimissioni del capitolino Santececca

Cambio in panchina in casa biancorossa dopo le due sconfitte di fila

Massimiliano Santececca non è più l’allenatore del Tiferno. Il tecnico ha rassegnato le sue dimissioni dopo un incontro con il presidente Roberto Bianchi. Santececca è rimasto fermo sulle sue posizioni lasciando dunque la panchina dopo due promozioni, dalla Prima Categoria all’Eccellenza e dopo la vittoria della Coppa di Eccellenza.

Decisive le due sconfitte di fila con cui si è aperto il nuovo anno, maturate contro Trasimeno e Pontevalleceppi, che hanno fatto scivolare il Tiferno al terzo posto a 4 lunghezze dallo Spoleto capolista. L’allenamento odierno è stato diretto dal tecnico degli Allievi Luca Baldolini e dal preparatore Massimo Tassi.

La dirigenza è al lavoro per individuare il sostituto e, nel frattempo, coglie l’occasione “per ringraziare Massimiliano Santececca per tutto quello che ha fatto per il Tiferno. Una persona straordinaria che ha scritto la storia del club con le due promozioni e con la vittoria della Coppa di Eccellenza”.

Nicola Agostini – Eccellenzacalcio.it

Lascia un commento