Monterosi, Grassina trasferta indigesta. Gli uomini di Innocenti s’impongono nel finale

Il Grassina ha inflitto la seconda sconfitta stagionale al Monterosi

GRASSINA- MONTEROSI FC 2-1

GRASSINA (4-3-3): Cecchi, Privitera, Bonati, Villagatti, Pisaneschi, Torrini, Degl’Innocenti, Nuti (55’ Marzierli), Bellini (86’ Leporatti), Bruni, Calosi (55’ Bigica). A disp.: Basile, Testaguzza, Gargano, Marconi, Di Blasio, Baccini. All.: Matteo Innocenti.

MONTEROSI (3-5-2): Marcianò, Piroli, Costantini, Gasperini, Traorè, Capodaglio, Buono, Mastrantonio (74’ Angelilli), Esposito, Roberti (69’ Persichini), Sciamanna (79’ Squerzanti). A disp.: De Maio, Angeli, Dekic, Pellacani, Canestrelli, Guidarelli. All.: David D’Antoni.

ARBITRO: Russo di Torre Annunziata, coad. da Dell’Arciprete di Vasto e Pinna di Oristano.
RETI: 39’ Roberti, 66’ e 90’ Marzierli.
NOTE: Al 42’ Marcianò para un calcio di rigore a Bruni. Ammoniti Bruni, Marzierli, Leporatti, Mastrantonio, Roberti, Capodaglio. Tiri in porta 5-3. Tiri fuori 1-4. Angoli 3-4. Fuorigioco 1-2. Recuperi 0’+4’.

Purtroppo è successo di nuovo. Come all’andata il Grassina ha inflitto la seconda sconfitta stagionale al Monterosi Fc rimontato e poi beffato al novantesimo da un errore difensivo pagato a caro prezzo.
I biancorossi di D’Antoni devono rinunciare in extremis a Renan Pippi non partito con la squadra per un virus influenzale. Insieme a lui ancora out Massimo e Petti. Classico 3-5-2 che vede là davanti le due punte Roberti e Sciamanna. Per il Grassina ritorno alla difesa a quattro, mentre Cecchi sostituisce di nuovo Burzagli tra i pali e in attacco agiscono Bruni-Bellini-Calosi. La gara viaggia su ritmi tesi, senza scossoni: gli ospiti si fanno vedere con Buono che calcia da fuori, alto. Il Grassina risponde con un traversone di Bruni su cui Calosi arriva leggermente in ritardo e il portiere ospite sventa. La prima conclusione nello specchio arriva a metà frazione, quando Sciamanna ci prova su punizione dai 25 metri, ma Cecchi si tuffa ottimamente e respinge. Poi piovono episodi: al 39’ il Monterosi beneficia di una punizione: dal cross in area Roberti raccoglie il pallone e infila la rete del vantaggio. La reazione rossoverde è immediata: passano tre minuti e Degl’Innocenti calcia in porta, trovando la mano galeotta dello stesso Roberti. Calcio di rigore e giallo per quest’ultimo: dal dischetto però Bruni si fa ipnotizzare da Giuseppe Marcianò.

Nella ripresa il Grassina cresce e aggiusta subito qualcosa: fuori Nuti e Calosi, dentro Marzierli e Bigica. È il doppio cambio che risolve la gara: Marzierli sfrutta il corner di Degl’Innocenti ed Edoardo mette dentro di prepotenza al volo. Anche D’Antoni prova a girare la squadra: entrano Angelilli, Persichini e Squerzanti per Roberti, Sciamanna e Mastrantonio.  Si arriva al novantesimo: un lancio dalle retrovie cerca Marzierli, Marcianò esce ma viene anticipato dal colpo di testa di un compagno di squadra Costantini che lo manda fuori giri. Marzierli insegue il pallone e mette dentro a porta vuota per il gol vittoria del Grassina che vola al quarto posto in classifica scavalcando anche lo Scandicci.  Sconfitta beffa per il Monterosi che vede ritornare il Grosseto a tre lunghezze.

Ufficio Stampa Monterosi

Lascia un commento