Monteforte last-second! Brinda la Corneto Tarquinia, Bifini e Pastorelli commentano la vittoria

Al ‘Bonelli’ un match che non ha annoiato gli spettatori

Corneto Tarquinia 3 – Cynthia 2

Due squadre che hanno cercato fino alla fine i tre punti. È Loffredo al sedicesimo, in mischia, a portare in vantaggio i nostri. Purtroppo al 30′ il Cynthia trova il pareggio su una nostra incertezza difensiva. Pastorelli, tra i migliori, finalizza al 44′ una bella azione offensiva. Il primo tempo si chiude sul 2a1 per la Corneto Tarquinia.

Il secondo tempo vede i ragazzi del Cynthia cercare il pareggio, lo trovano al 59′ su rigore. La partita a questo punto è apertissima, la spunta la Corneto al 92′ su rigore di Monteforte.

LE INTERVISTE:

Mister Alessio Bifini: “La partita era un arma a doppio taglio, dove gli avversari non avevano nulla da perdere. Abbiamo fatto 3 punti, questo era l’obiettivo e ci siamo riusciti. Dopo essere andati in vantaggio abbiamo commesso un ingenuità nel pareggio avversario avendo abbassato il baricentro e concedendo qualche fraseggio di troppo. Siamo riusciti, grazie a una giocata eccezionale di Pastorelli, a fare il secondo gol. Abbiamo commesso un fallo evitabile per il loro pareggio su rigore per poi, con la forza di volontà, riuscire a fare il terzo gol. Vorrei più fluidità nelle giocate e più incisività. Come dice Allegri il risultato è quello che conta e questi sono tre punti fondamentali. Ora ci aspettano 16 finali. Forza Corneto”.

Omar Pastorelli: “Vincere era importantissimo, dopo la sconfitta di Civitavecchia avevamo voglia di rifarci e da squadra vera lo abbiamo fatto. Dobbiamo migliore in determinati momenti della partita, in altri abbiamo mostrato un buon calcio, continuiamo a lavorare la strada è quella giusta”.

Area Comunicazione Corneto Tarquinia

Lascia un commento