PMC, non basta la scossa-Scorsini: l’Ottavia sale in cattedra

Altra domenica da dimenticare per i gialloneri

OTTAVIA – PMC 3-0

Ottavia: Torchio, Capanna (40’st Tagliaferri), Politi, Citro, Cornacchia, Pellegrini, Larosa (43’st Piano), Morici, Teti, Tisei (25’st Leonardi), Murri. A disp.: Mattia, Caldarelli, Sabatino, Felici, Ferruzzi, Viola. All. Mancini

PMC: Bertolini, Nuti (19’st Massaini), Vitali (40’st Falzini), Lupo, Razzini, Piergentili, Bragalone (12’st Baronci), Mamarang, Giurato, M. Vittorini, C.Vittorini. A disp.: Iacomini, Di Battista, Mastrodonato, Moronti, Nacioglu, Piermattei. All. Scorsini

Arbitro: Prencipe di Tivoli
Marcatori: 42’pt Teti, 2’st Murri, 34’st Leonardi
Note: Ammoniti: Morici, Capanna, Pellegrini, Piergentili, Mamarang, Baronci. Spettatori circa 50. Angoli: 2-4. Rec.pt 1’, st 5’

Doveva essere la domenica del riscatto ed invece la Pol.Monti Cimini incappa nella quarta sconfitta consecutiva. La più brutta della serie sia per il punteggio sia per la mancata reazione della squadra nella ripresa quando tra prima dell’intervallo ed il 2’st subisce il doppio svantaggio. Eppure la gara della formazione di mister Scorsini, priva degli squalificati Prosperi e Cedeno oltre agli infortunati Federici e Gasperini, non era cominciata male. Un colpo di testa di Piergentili aveva fatto gridare al gol.

Subito dopo è Manuel Vittorini a girarsi bene in area e centrare col destro la traversa. Ancora l’attaccante si era reso pericoloso più tardi. Poi i due gol dell’Ottavia che hanno tolto ogni certezza ad una Pmc che nella ripresa si è sciolta come neve al sole subendo anche la terza rete.
Ora bisogna azzerare tutto e ripartire. Urgentemente. Domenica arriva la corazzata Tivoli.

Ufficio Stampa Pmc

Lascia un commento