Unipomezia, Tounkara tra una battaglia e l’altra: “Falaschelavinio, Villalba e la Finale di Coppa”

Tounkara fa il punto della situazione tra Coppa e campionato

Nell’ultima settimana l’Unipomezia ha iniziato un vero e proprio tour de force. Tra campionato e Coppa i rossoblù di Bolzan giocano ormai ogni tre-quattro giorni, anche se la rosa a disposizione del tecnico argentino può garantire ricambi di spessore.

Dopo il pari contro lo Sporting Genzano, nell’ultima gara di campionato, l’Unipomezia ha impattato ancora nell’andata della Semifinale di Coppa Italia, stavolta a reti inviolate, contro il Villalba al Comunale. E domenica ci sarà la temibile trasferta di Anzio per affrontare il Falaschelavinio. A fare il punto in casa rossoblù è Babacar Tounkara, il quale afferma: “Sicuramente volevamo raccogliere di più nelle ultime due uscite. Il nostro obiettivo era quello di vincerle entrambe ma purtroppo non ci siamo riusciti. La nota positiva è che non abbiamo comunque preso gol mercoledì anche se siamo consapevoli che per raggiungere la Finale ci vorrà la miglior prestazione da parte nostra in casa di un Villalba che si è dimostrato all’altezza. Loro sono venuti qui chiudendosi molto bene e non è stato semplice per noi sviluppare il gioco che volevamo. Nel match di ritorno daremo tutto per conquistare l’ultimo atto, è uno dei nostri obiettivi e lo dobbiamo al presidente.

Per quanto riguarda invece la prossima partita di campionato, andremo a giocare su un campo ricco di insidie. Sappiamo che sarà una battaglia e ci vorrà una grande Unipomezia. In ogni caso dobbiamo guardare in casa nostra senza pensare alla classifica in questo momento, restando concentrati e sereni come ci chiede il mister”.

Ufficio Stampa Unipomezia

Lascia un commento