Avviene tutto nella ripresa: il tris della Brictense manda k.o. la Fidelis Roma

BRICTENSE 3
FIDELIS ROMA CALCIO 0
ARBITRO: Scotto D’Antuono di Roma 1
MARCATORI: 62′ Uccellini, 69′ Filabozzi, 74′ Cervellini

Nel recupero del dodicesimo turno, la decimata Fidelis Roma Calcio subisce una sconfitta, forse troppo severa, sul campo della Brictense. Il match è piuttosto equilibrato, ma i giallorossi pagano a caro prezzo le distrazioni difensive, perdendo 3-0. Con questo successo i brictensi salgono in testa alla classifica, ottenendo la settima vittoria in sette gare interne. In un primo tempo combattuto si registrano solo due occasioni per i locali. Al 19′ la volée dal limite di De Mari finisce di poco a lato, mentre al 40′ Tomei in uscita è bravo a contrastare Uccellini. La Fidelis replica al 10′ della ripresa, con una punizione di Leone finita di poco alta. Passano sette minuti e la Brictense va in vantaggio con l’indisturbato Uccellini, che insacca dopo una respinta corta di Tomei. Intanto col calar del sole la squadra ospite lamenta una visibilità non ottimale, ma l’arbitro fa proseguire l’incontro. Al 24′ Filabozzi viene servito a tu per tu con Tomei e raddoppia, mentre al 29′ Cervellini, dopo una traversa colpita dagli avversari (27′), cala il tris sugli sviluppi di una punizione. Quercia prova a ridurre le distanze al 47′, ma il suo tiro deviato finisce a lato di poco. Secondo k.o. consecutivo per la Fidelis, che ora avrà a disposizione due partite casalinghe di fila (contro Acros prima e Palombara poi) per cercare di rilanciarsi al meglio.

Lascia un commento