Monterosi, funziona tutto a meraviglia. D’Antoni: “Contro lo Scandicci ottimo primo tempo”

E’ un Monterosi che viaggia sulle ali dell’entusiasmo

Al Martoni la parola serie C è severamente vietata ma i sei punti di vantaggio che la squadra del presidente Capponi ha accumulato sul Grosseto primo inseguitore al termine della giornata cominciano a dare la reale dimensione sulla grande stagione finora disputata dai biancorossi.

Il 2-1 sullo Scandicci terza della classe è un’altra prova di forza di una squadra arrivata al sedicesimo risultato utile e che brilla per solidità, compattezza e giocate dei suoi giocatori di maggior classe. Il Monterosi di David D’Antoni sa soffrire e colpisce quando deve colpire.

Il tecnico è ovviamente felice: “Nel primo tempo abbiamo fatto un’ottima partita sia sotto l’aspetto della produzione del gioco che nella finalizzazione. Ci è mancata solo la precisione dopo le due reti per chiuderla prima. Abbiamo speso molto e nella ripresa abbiamo commesso l’errore di abbassarci un po’, una cosa che ci succede spesso ma anche stavolta siamo riusciti a passare indenni. Sintomo di carattere, organizzazione e voglia di portare a casa il risultato. Questa è una squadra che ha una media altissima di reti e subisce pochi gol. Il rigore allo Scandicci è praticamente regalato ed abbiamo concesso allo Scandicci un solo tiro in porta dopo oltre un’ora di gioco”.

Non solo Sciamanna, Buono, Pippi, Roberti ecc… Questo è anche il Monterosi di giovani che stanno mettendosi in mostra come Mastrantonio, che ormai sembra un veterano, Traoré, Marcianò ed Esposito autore di un altro gol pensante. Mister D’Antoni elogia i suoi ragazzi: “Antonio ha fatto un bel gol ma c’è da dire che i vecchietti come Capodaglio ci stanno dando una mano. Sulla rete ha fatto una giocata di un’altra categoria. Siamo contenti del percorso che stanno facendo i giovani sapendo che loro hanno la possibilità di sbagliare un po’ di più. La loro crescita è continua e siamo soddisfatti così”.

E domenica c’è la complicata trasferta di Grassina unica squadra finora ad essere riuscita a battere il Monterosi.

Ufficio Stampa Monterosi

Lascia un commento