Terracina, Reali chiude il ciclo a Sora: “Costretto a prendere decisioni per il mio bene”

Il saluto di Reali al Sora

L’ASD Sora Calcio 1907 comunica di aver liberato il calciatore Ivan Reali, accasatosi al Terracina in Promozione (leggi qui la notizia).

Un grazie a Ivan per il grande contributo dato in due campionati e mezzo in maglia bianconera e un grande in bocca al lupo per il futuro.

Anche l’ex calciatore bianconero ha voluto ringraziare la piazza ciociara:

Sono già passati due anni e mezzo dalla prima volta che indossai la maglia bianconera… Una maglia che ho sempre onorato, portandola sudata a fine di ogni partita… Oggi 19 dicembre finisce un ciclo che avrei voluto non finisse mai, ma facendo questo sport si sa che a volte bisogna prendere decisioni o siamo costretti a prenderle per il nostro bene.

Ho solo sentimenti di enorme gratitudine per questa società e soprattutto per questi tifosi che hanno il Sora nella pelle. Li ringrazio per l’affetto ricevuto in ogni momento, mi sono sentito a casa dal primo giorno. Ho avuto in campo e nello spogliatoio un fantastico gruppo di compagni… Vado via con la consapevolezza di aver trovato dei veri amici in quello spogliatoio. Auguro a tutto il Sora Calcio 1907 le migliori fortune, sperando di rivederli nel calcio che merita questa piazza! Un grazie a tutti!“.

Lascia un commento