Palestrina, Botti sceglie l’Astrea. E si tratta di un ritorno

L’esterno d’attacco ha trovato l’accordo per il ritorno a Casal del Marmo

Mercato appena riaperto e l’Astrea piazza subito il colpo Francesco Botti.

L’ala offensiva scuola Lodigiani e Ternana poi, come comunicato anche dal Palestrina, lascia lo ‘Sbardella’ dopo pochi mesi. La rivoluzione in seno al club di Cristofari, che vedrà tanti volti nuovi approdare dopo l’avvento di Scaricamazza e Bianchi, ha accelerato il processo.

Si tratta di un gradito ritorno a Casal del Marmo per l’esterno d’attacco classe 1997. Botti ha infatti vestito la maglia biancazzurra già nella scorsa stagione, totalizzando presenze e reti a grappoli.

Lascia un commento