La Fidelis Roma Calcio spezza l’imbattibilità del Real 100Celle

FIDELIS ROMA CALCIO-REAL 100CELLE 2-1
FIDELIS ROMA CALCIO: Promutico, Giuli, De Angelis, R. Valentino, Cagnoni, Leone (70′ Castelli), Campeis (49′ Ntolo), Di Matteo, Osman Omar (84′ Si. Rizzo), F. Valentino, Arcano. A disp.: Roa, Colasanti, Omar, Belhouchet, Sarnacchiaro. All.: Caliendo
REAL 100CELLE: Marcattili, Simonetti, Cubeddu, Cioccari, Pierro, Giannini, Chiarella, Di Tomassi, Loglisci (81′ Zito), Guadagnoli, Liperoti (81′ D’Urso). A disp.: Loreni, Mancini, Galletta, Cottani, Ciappetta, La Ganga, Patrizi. All.: Frasca
ARBITRO: Pasquarelli di Frosinone
MARCATORI: 48′ pt Arcano (F), 75′ Ntolo (F), 95′ Zito (R)
NOTE: espulso al 61′ Cioccari (R) per fallo da ultimo uomo

Bella vittoria della Fidelis Roma Calcio, che spezza l’imbattibilità del Real 100Celle al termine di una sfida combattuta. Subito occasioni in avvio. Al 2′ Promutico devia in tuffo il diagonale di Liperoti e sull’altro fronte, all’11’, Marcattili vola e respinge il destro da fuori area di Leone. La Fidelis però non brilla nel primo tempo, rea di un giro palla non fluido, mentre un Real ben messo in campo ci riprova al 43′ con Chiarella, tutto solo in area, ma un super Promutico si salva in angolo. Al 45′ punizione di Leone respinta in tuffo da Marcattili. A pochi secondi dall’intervallo, altra punizione di Leone che mette in mezzo ed Arcano insacca con un preciso destro al volo. I giallorossi vanno quindi al riposo in vantaggio e nella ripresa partono bene, ottenendo anche la superiorità numerica. Infatti al 16′ Cioccari viene espulso per fallo da ultimo uomo su Ferdinando Valentino; la conseguente punizione viene calciata da Arcano e respinta dal tuffo di Marcattili. Il Real va vicino all’1-1 con un diagonale deviato di Loglisci, che sfiora il palo, ma la Fidelis gioca con ordine e grinta, raddoppiando al 30′ in contropiede: assist di Ferdinando Valentino per Ntolo, il cui destro batte il portiere in uscita. Il match rimane combattuto, ma arriva solo il gol degli ospiti nell’ultimo minuto di recupero, grazie alla bella volée di Zito sul cross di Chiarella. Finisce quindi 2-1 per il team di Caliendo, che nel prossimo turno sarà ospite dell’Olimpus Roma capolista. La Fidelis inoltre rinnova le condoglianze al suo giocatore Alex Barchetti per il lutto in famiglia avvenuto ieri.

Lascia un commento