Grande vittoria del Bellegra. Dinamo Labico stop

L’attesa sfida tra Dinamo Labico e Bellegra 1962 finisce con una vittoria netta senza se e senza ma della squadra rosso blu

Il Bellegra parte forte consapevole del proprio valore e della posta in palio.
Al 20esimo grande parata di Rovitelli in uscita su Neri. Al 25esimoTitocci a tu per tu con il portiere avversario viene fermato per un fuorigioco più che discutibile. Al 30 esimo punizione da sinistra, sulla palla va Vagnoli calciando forte e teso dove basta una deviazione sfortunata del difensore di casa, autogoal, e vantaggio meritato per il Bellegra.

Nei minuti successivi è sempre il Bellegra a rendersi pericolosa cercando il gol per il raddoppio ma non trovandolo per alcune imprecisioni finali.
Si va agli spogliatoi con il risultato di 0-1.

Il secondo tempo inizia seguendo lo stesso spartito del primo, il pallino del gioco rimane ai ragazzi allenati da mister Quaresima. Al 65esimo uno scambio stretto in area tra Giustiniani e Tittocci che conclude a rete porta al raddoppio per il Bellegra. Pochi minuti più tardi è Tucci ad avere una grande occasione per portare il risultato sullo 0-3 ma trova una buona risposta del portiere avversario.

Partita che scorre via tra i diversi cambi per entrambe le formazioni fino a quando al 47esimo l’arbitro concede un penalty alla formazione di casa. Dal dischetto si presenta Traversi ma trova sulla strada un Coculo in versione spiderman che in tuffo devia in calcio d’angolo.

Risultato finale 0-2 che porta il Bellegra al quarto posto in classifica a quota 18 punti con una squadra che sta crescendo di partita in partita e con gruppo sempre più unito sotto la guida di Mister Quaresima e del suo staff formato da Gentili e Tobia.

Area Comunicazione Bellegra

Lascia un commento