Monterosi, diverse defezioni in vista del Bastia. Il ds Donninelli: “Momento delicatissimo del torneo”

Settima trasferta stagionale per il Monterosi Fc che domenica pomeriggio sarà di scena allo Stadio Carlo Degli Esposti per affrontare il Bastia 1924

La formazione umbra è in netta scesa: quattro punti nelle ultime due gare che l’hanno portata un punto sopra la zona play out anche se finora il rendimento casalingo è quello che ha portato meno frutti (appena quattro punti in sei incontri). Di contro il Monterosi lontano dal Martoni è ancora imbattuta ed è in perfetta media di due punti a partita nelle sei trasferte sin qui disputate.

La preoccupazione maggiore per il tecnico biancorosso D’Antoni sono le assenze: alle indisponibilità di Buono per squalifica e Roberti per infortunio si aggiunge quella di Simoncelli bloccato a letto dall’influenza. “E’ un momento delicatissimo del campionato – afferma il diesse Emiliano Donninelli – dispiace farlo senza giocatori importanti come quelli che mancheranno domani a Bastia che rappresenta una formazione molto insidiosa ed in un buon momento sia fisico che morale”.

Gli umbri hanno già salutato il difensore Liberato Russo e l’attaccante Antonio Giglio in vista della riapertura del mercato. Già rientrato dal prestito all’Angelana il difensore classe 2000 Pietro Muzhani.

Fischia il signor Vingo di Pisa. Fischio d’inizio ore 14.30.

Ufficio Stampa Monterosi Fc
Alessio Fratini

Lascia un commento