Beffa dagli undici metri per il Morolo: Cynthia Genzano ai Quarti di Coppa

Rimonta e beffa per il Morolo negli ottavi di finale di Coppa Italia

Morolo–Cynthia 2-2

Match per cuori forti allo stadio “Nando Marocco” contro il Cynthia e stesso risultato (2-2) maturato nel match disputato a Genzano due settimane fa. Poi, ai calci di rigore è decisivo il portiere ospite Sciarra che ne respinge ben tre ai biancorossi.

Inizio shock per la formazione di Staffa. I castellani partono fortissimo e dopo appena un minuto si portano in vantaggio con De Angelis. Il Morolo è confuso e gli ospiti ne approfittano per raddoppiare al 7′ con Lukaj. Sembra ormai archiviata la pratica qualificazione con i biancorossi ciociari irriconoscibili.

Ma nella ripresa l’undici di mister Staffa entra in campo con tutto un altro piglio e prima fallisce un penalty con Incoronato (parato da Sciarra) e poi riesce a rimontare con lo stesso numero 9 che si riscatta. L’ex attaccante del Monte San Giovanni Campano sigla una doppietta e fissa il punteggio sul 2-2 con il gol decisivo in pieno recupero.

Si va, quindi, alla lotteria dei rigori. Dagli undici metri segnano La Forgia, Giordano e Cannillo per i castellani, mentre per i biancorossi sbaglia ancora Incoronato con Sciarra che, come detto neutralizza, anche altri due penalty a Laurato e Di Iacovo e si eleva ad eroe di giornata in casa Cynthia. Romani ai quarti, il Morolo si lecca le ferite per una rimonta pazzesca vanificata sul più bello e nel modo più beffardo. I lepini salutano la competizione agli ottavi di finale.

Morolo: Palombo (30’st Loscalzo), Ceniccola, Marini, Meledandri (12’st Uzoma), Amico, Nardi, Petruzzelli (22’st Gargiulo), Capuano (12’st Laurato), Incoronato, Tani (30’st Di Iacovo), Reveco. A disposizione: Alteri, Delle Monache, Pantano, Di Mambro. Allenatore: Staffa

Cynthia: Sciarra, Sardilli, Giordano, Galli (30’st La Forgia), De Angelis (33’st Gabrieli), Alongi, Fortuna (22’st Guadagnini), Lukaj, Fabiani (44’st Belardi), Nanni (35’st Falcone), Cannillo. A disposizione: Silvi, Marsisano, Cocco. Allenatore: Franceschini

Arbitro: Chirnoaga di Tivoli
Assistenti: Viglianti e Saccoccio di Formia

Marcatori: 1’pt De Angelis (C), 7’pt Lukaj (C), 31’st Incoronato (M), 47’st rig. Incoronato (M)
Note: 15’st Sciarra para un rigore a Incoronato (M)

Ghsport24.it

Lascia un commento