Pomezia, Bussi rimane sereno: “Ci sono state difficoltà, ma siamo in crescita”

Il Pomezia naviga in cattive acque nel girone E di serie D

I rossoblù di patron Bizzaglia occupano il penultimo posto in classifica, con dieci punti conquistati in undici partite di campionato.

Difficoltà evidenti, messe, però, in preventivo dalla società, tornata in serie D tramite ripescaggio.

Per fare il punto della situazione abbiamo contattato il tecnico Andrea Bussi“Ci sono state delle difficoltà oggettive, dovute al ritorno in una categoria importante, e credo che siano queste a determinare la nostra attuale posizione di classifica. I risultati non sono sempre dalla nostra parte, ma la squadra si sta ben comportando, basta vedere le parate del portiere dell’Aglianese in occasione dell’ultima giornata di campionato. La squadra è in crescita, siamo sereni.

Mercato? La società ed il direttore sportivo si sapranno muovere. Vogliamo crescere il nostro tasso tecnico. Per fortuna è una questione che non mi preoccupa, sono in una società seria ed ambiziosa, che mantiene i propri impegni, cosa che è diventata un lusso per la categoria. Favorita per il campionato? Monterosi la più forte”.

Notiziario Calcio
Foto – Cannata

Lascia un commento