Vigor Acquapendente, timbro all’esordio per Kabangu. De Paolis: “Peccato per il gol subìto”

Successo per 3-1 della Vigor Acquapendente che prosegue nel suo momento positivo

ACD Polisportiva Vigor Acquapendente – ASD Canale Monterano calcio 3-1

(PRIMO TEMPO 1 – 0)

ACD POLISPORTIVA VIGOR ACQUAPENDENTE: Nencione, Alessandro Finocchi, Chiavarino, Bellacima, Gimmelli, Simone Broccatelli, Bedini (18° st Francesco Finocchi), Marco Broccatelli (26° st Colonnelli), Provnciali (13° st Kabangu), Zhar (43° st Scatena), Filoni (36° st Giunta)

A DISPOSIZIONE: Patisso

ALLENATORE: De Paolis

ASD CANALE MONTERANO CALCIO: Tirabassi, Conti, Vinci (11° st Polidori), Santini, Montironi, Barluzzi, Cavalieri, Fortini (1° st Carucci), Ciolli (16° st Coletti), Biagiotti (31° st Leonardi), Crescimbeni (1° st Marani)

A DISPOSIZIONE: Masciana, Soave

ALLENATORE: Sperduti

ARBITRO: Francesco Tomolillo Comitato di Viterbo, assistente 1 Simone Morlacchetti di Roma II, assistente II Francesco Passero di Roma I

MARCATORI: 37° pt Bellacima (APVA), 16° st Santini (ACM), 17° st Filoni (APVA), 38° st Kabangu (APVA)

NOTE: Espulso 48° st Barluzzi (ACM) per doppio giallo. Ammoniti 32° pt Gimmelli (APVA), 7° st Zhar (APVA), 33° st Coletti (ACM), 48° st Kabangu (APVA)

Preziosissimo successo Vigor in vista della gara di ritorno visto che potrà far leva su ben tre risultati: sconfitta con un rete di scarto, pareggio, vittoria. Viterbesi in vantaggio al 37° del primo tempo: punizione di Zhar e colpo vincente del difensore Bellacima (in assoluto il migliore in campo tra i ventidue). I ragazzi di Sperduti pareggiano al 16° della ripresa con Santini. Passa solo un minuto e Vigor nuovamente in vantaggio: perfetto cross del nuovo arrivato Kabangu, colpo di testa di Zhar respinto da Tirabassi e conclusione vincente di Filoni. A sette minuti dalla fine angolo di Zhar e colpo di testa vincente di Kabangu. Vigor in ascesa per lettura tattica delle principali situazioni gioco Marco Broccatelli, Bedini, Gimmelli, Simone Broccatelli, Provinciali non danno punti di riferimento e mandano costantemente in apprensione nelle palle inattive gli ospiti. Che dimostrano comunque attitudini interessanti per replicare. Il difensore Conti corre veloce sulla fascia e crossa, Santini sviluppa una interessante posizione al momento del goal al centro di una retroguardia un po’ distratta per l’occasione, Carucci pregevole ma non preciso nelle punizioni, Crescimbeni e Ciolli bravi ad impegnare la versione sempre attenta di Nencione.

SPOGLIATOI – Si ride in Campionato ma anche in Coppa in casa Vigor: “Dopo il bel successo di Bomarzo”, sottolinea coach De Paolis, “mi aspettavo ulteriori passi avanti alla voce lettura tattica. Ed i ragazzi mi hanno soddisfatto producendo buoni novanta minuti. Solo tre interventi prodigiosi di Tirabassi hanno impedito alla forbice risultato di allargarsi e quindi permettere andare con ancora maggiore tranquillità verso comunque una prevedibile complicata gara di ritorno. Peccato per una rete ospite dovuta più ad una nostra distrazione che per merito di una loro giocata. E un benvenuto a Francois Kabangu. Un cross ed un goal per presentarsi a noi e farci capire che sarà infinitamente utile alla nostra causa”.

Lascia un commento