Villalba, Pagella ha chiuso la saracinesca: “A Genzano una di quelle partite in cui inizi a parare e non smetti mai…”

E’ tornato super Antonio Pagella, numero uno del Villalba Ocres Moca 1952

Il portierone classe 1983 nelle ultime tre partite non ha subito gol contribuendo al rilancio della sua squadra in classifica. Il campionato di Eccellenza si dimostra sempre più competitivo e dopo un avvio difficile, il Villalba ha fatto di tutto per trovare la quadra necessaria.

“E’ troppo importante non prendere gol e nelle ultime tre partite siamo andati bene, trovando i meccanismi giusti. Mi trovo molto bene con la coppia di difensori centrali Ranieri e Scotto Di Clemente, sono due giocatori molto forti e che si coordinano bene in campo”, dichiara Pagella.

Soprattutto nella gara di Genzano, Pagella è stato protagonista con le sue parate: “Sono quelle classiche partite, tra l’altro sotto la pioggia, dove un portiere inizia a parare e non la smette mai. Un bellissimo scherzo nei confronti di un allenatore come Aldobrando Franceschini che apprezzo molto e che sta facendo un lavoro egregio da subentrato con la Cynthia, come si vede dal pareggio di domenica contro l’Unipomezia. Domenica contro l’Anzio (match terminato 0-0, ndr) ho dovuto compiere solo un intervento plastico”.

Per la formazione di Leone una graduatoria che inizia a sorridere e domenica è in programma la trasferta nella tana della Boreale Don Orione.

Danilo D’Amico – Ilcalciosulweb

Lascia un commento