L’Arce cade al ‘De Santis’: Tornatore ed ancora Teti per l’ipoteca della Tivoli

L’Arce cade nell’andata degli ottavi di finale di Coppa Italia

Arce–Tivoli 0-2 

Nella gara disputata in notturna al “Lino De Santis” la formazione di mister Cione si è arresa nel secondo tempo al Tivoli. Davanti ad un nutrito pubblico, complice anche la partecipazione ospite, si è assistito ad un match piacevole.

Nel primo tempo è l’Arce a lasciarsi preferire. Il primo squillo è di marca gialloblù con Pompili che viene atterrato in area di rigore dal portiere D’Angelo. Per l’arbitro non ci sono gli estremi per il penalty. Qualche minuto più tardi ci prova Pintori ma la sua punizione si spegne fuori non di molto. Alla mezz’ora tocca ancora al numero 7 gialloblù  che,  servito da Shahinas, trova la ribattuta di un attento D’Angelo. Sul fronte opposto, invece, serve un bell’intervento di Santoro per evitare il gol di Tornatore.

Nella ripresa, il Tivoli è più intraprendente e passa in vantaggio dopo dieci minuti: Tornatore approfitta di una disattenzione difensiva e insacca alle spalle di Santoro. L’Arce reagisce subito ma il neo entrato Calcagni trova D’Angelo sulla sua strada. Nel finale arriva anche il raddoppio del Tivoli: tocca a Teti deviare in rete una punizione di Mastromattei.

L’Arce cade nell’andata degli ottavi di Coppa Italia. Tra quindici giorni il match di ritorno a Tivoli.

Il tabellino

Arce: Santoro, Pescosolido L. (40’st Panzavolta), Colò (17’st Gallo), Shahinas, Benedetti, Casalese, Pintori (13’st Calcagni), Sanna, Pompili, Savone, Courrier (11’st Persechini). A disposizione:Tarquinio, Pescosolido D., Barra, Greco, La Rosa. Allenatore:Cione

Tivoli: D’Angelo, Calcagni, Mantovani, Di Bari, Gentili, Morici, Piro (40’st Scardala), Mastromattei, Tornatore (25’st Teti), De Propris (13’st Mattei), Panico (45’st Virdis). A disposizione:Cannone, La Vecchia, Maturi, Piva, Viglietta. Allenatore:Paris

Arbitro: Papagno della sezione di Roma 2
Assistenti: Corrado ed Esposito, entrambi della sezione di Formia

Marcatori: 10’st Tornatore (T), 42’st Teti (T)

Ghsport24.it

Lascia un commento