Albalonga, Venturi guarda oltre: “Il San Donato Tavarnelle è una formazione forte”

Domenica scorsa, sul campo del Ponsacco, è arrivata la prima sconfitta in campionato per l’Albalonga che aveva conosciuto questa “onta” solo in occasione del match di Coppa Italia con la Vis Artena a inizio stagione

La squadra toscana si è portata via i tre punti grazie ad un gol nel finale: “Era la classica gara da 0-0, con poche occasioni da una parte e dall’altra – racconta mister Mauro Venturi – Noi eravamo partiti bene, poi i padroni di casa hanno reagito nel corso del primo tempo. Nella ripresa abbiamo alzato il baricentro e avuto maggior predominio, pur senza creare grandi opportunità. Alla fine, invece, siamo stati sorpresi da un pallone in verticale e il Ponsacco ha vinto la partita”.

Un punto nelle ultime due partite per l’Albalonga che non ha nemmeno segnato in questi 180 minuti. “Il rammarico principale è solo quello di non aver portato punti a casa, ma siamo consapevoli delle nostre qualità. Per quanto riguarda i gol, stiamo sviluppando un po’ meno gioco rispetto alle prime giornate, ma è un periodo e l’eventuale responsabilità va condivisa tra tutti. Comunque ci rimetteremo a lavorare in settimana con ancora maggiore determinazione per fare un risultato positivo domenica prossima”.

Quando al “Pio XII” arriverà il San Donato Tavarnelle, altra squadra toscana: “Una compagine molto forte che ha allestito un organico per essere protagonista ai vertici. La classifica li vede sorprendentemente indietro, ma non conosco le problematiche che hanno condizionato il loro avvio di stagione”.

Venturi applaude comunque i primi due mesi di campionato dell’Albalonga: “I ragazzi stanno lavorando in maniera impressionante, seguiti costantemente da una società presente e competente, poi anche noi esponenti dello staff tecnico ovviamente cerchiamo di dare un contributo. Obiettivo? A inizio stagione avevamo dichiarato di voler provare a migliorare il decimo posto dell’ultimo campionato, eventualmente ci sarà tempo per cambiare programmi a campionato in corso”.

Lascia un commento