Nuova Florida, che prestazione con l’Anagni. Celli: “Parte sinistra della classifica il nostro obiettivo”

Apre le danze per i biancorossi di Bussone Tisei dagli 11 metri

TEAM NUOVA FLORIDA – CITTA’ DI ANAGNI – 4 – 0

TEAM NUOVA FLORIDA: Giordani, Tamburlani, De Marchis (Ilari 35° s.t.), Porfiri, Scardola, Citro (Sterpone 39° s.t.), Menniti, Miola, Tozzi (Rossi 33° s.t.), Tisei (Montella 19° s.t.), Sabatini (Pallocca 19° s.t.). A disp. Mancini, Peguiron, Scognamiglio, Giusto. All. Bussone

CITTA’ DI ANAGNI: Giuliani, Tataranno, Pappalardo, Pastore, Casavecchia, Dolce, Capuano (Pagliarini 19° s.t.), Binaco (Colarieti 33° s.t.), Cardinali (Di Franco 42° s.t.), Flamini (Savo 27° s.t.), Neccia (Sosa 27° s.t.). A disp. Bartolelli, D’Amicis, Capodanno, Contucci. All. Mancone

ARBITRO: Tomasi (Lecce)
ASSISTENTI: Iacovino (Matera) e Claps (Potenza)
AMMONITI: Porfiri, Tisei, Sabatini, Sterpone (NF), Casavecchia, Pastore (Anagni)
MARCATORI: 28° Tisei su rigore; 61° Sabatini; 71° Montella; 76° Menniti

Mister Bussone può essere soddisfatto, per l’ottima prestazione, per il risultato e soprattutto per la solidità di una squadra, che fa il suo dovere fino in fondo, arrivando sempre all’obiettivo finale. Di certo il grande merito è dei ragazzi, a cui si affianca uno staff tecnico estremamente preparato e determinato.

Entriamo in cronaca per raccontare gli avvenimenti di questa partita. Dopo un paio di ghiotte occasioni fallite da Menniti e Tozzi il risultato si sbloccava al 28° quando Menniti veniva atterrato al limite dell’area. Dentro o fuori? Il fischietto pugliese è apparso deciso nell’indicare il dischetto; incaricato Tisei, di battere il penalty, realizzava spiazzando il portiere avversario. L’unica occasione pericolosa per gli ospiti la creava Cardinali al minuto 43°, quando incornava un cross spiovente dalla sinistra di Pappalardo; un monumentale Giordani compiva un’autentica prodezza strozzando l’urlo dell’attaccante ospite.

Nella ripresa, dopo un palo di Tozzi, la squadra di casa viene premiata, quando al sedicesimo grazie ad un’azione dirompente di De Marchis, che concludeva la sua azione, servendo Sabatini, per un facile raddoppio; per correttezza d’informazione rileviamo un probabile fallo a centrocampo che l’arbitro non rilevava. Al minuto 27 era il subentrato Antonio Montella a timbrare il cartellino, con una pregevole semirovesciata, che strappa gli applausi di tutta la tribuna; il Nuova Florida chiudeva i conti al minuto 33 con Menniti, che approfittava di una incursione di Citro; il compagno serviva il facile pallone, verso l’attaccante, pronto ad appoggiarla in rete.

Al termine della gara abbiamo ascoltato una gustosa osservazione del viceallenatore del Nuova Florida, sig. Fabio Celli, che dichiarava: “Il nostro obiettivo è quello di arrivare sul lato sinistro della classifica, ma non bisogna dimenticare che domenica si giocherà al Francioni, in un ambiente, che appena qualche stagione fa, ha conosciuto i fasti della Serie B e contro una squadra che oggi è riuscita a rimontare due reti alla titolata Turris”.

Area Comunicazione Nuova Florida

Lascia un commento