Delirio Fiumicino, l’avvio di stagione apre a sogni d’Elite

Il gruppo 2003 rossoblù affidato a Mattei sta rispettando le attese d’inizio stagione

L’annuncio in estate era stato quello di un gruppo con le possibilità di giocarsi fino in fondo un posto in Elite. Per ora il gruppo 2003 affidato a Valerio Mattei sta rispettando le attese con tre successi consecutivi nei primi tre incontri disputati fin qui.

In una giornata abbastanza grigia per il Fiumicino è questo manipolo di ragazzi a regalare al club la gioia più grande. Dei 9 punti conquistati fin qui, ben 6 sono arrivati da match in trasferta. L’ultimo, il secondo, è stato proprio quello di domenica scorsa contro la Monti Cimini. Una partita in cui non si è vista solo la qualità tecnica dei ragazzi, ma anche la loro determinazione. Passati in svantaggio non si sono persi d’animo ed hanno ribaltato il risultato nel giro di 20 minuti grazie a rigore trasformato da Giovagnoni e al gol dello stesso numero 10. Di Pizio ha poi chiuso parzialmente i giochi con Marazotti a completare l’opera a 10′ dalla fine. 9 reti realizzate e 4 subite fin qui per l’Under 17 rossoblù che ha l’unica pecca di non essere riuscita mai a chiudere senza incassare gol.

Il gioco di Mattei ha permesso ha permesso a ben 5 giocatori di andare a segno. Al comando della classifica marcatori interna c’è Giovagnoni a 3, seguito da Attianese e Pomenti a 2, poi Di Pizio e Marazzotti con un solo gol. Domenica prossima al Garbaglia arriva l’Etruria. Match da non sottovalutare, ma che il Fiumicino ha tutte le possibilità di vincere. 

Ufficio Stampa Fiumicino

Lascia un commento