Straordinario Setteville, lo Sp. Guidonia tradisce qualche emozione di troppo

Grande festa al Cardinal dell’Acqua per la prima del Setteville in campionato

I gialloblù hanno battuto nettamente lo Sporting Guidonia per quatto reti a zero. Gioco e cattiveria agonistica, il marchio di fabbrica di Di Vico visto oggi e che ha portato De Dominicis doppietta, Matteo Golia e Alessio Vulpiani a siglare il successo.

Parte subito bene la squadra di casa , che parte con i favori del pronostico. Il risultato si sblocca già alla mezz’ora del tempo. Lamonarca servito a centrocampo, inventa un lancio sulla sua destra di prima intenzione, De Dominicis ci crede e si invola verso la porta battendo il portiere del Guidonia.

Passano 5 minuti , stavolta cambia lato ma non il marcatore.
De Dominicis servito da un colpo di petto di Simone Golia mette di nuovo in rete.

Finisce il primo tempo ma non mancano episodi di nervosismo, si va negli spogliatoio con i tre centrocampisti del Setteville tutti ammoniti.

Nemmeno il tempo di rientrare in campo e punizione ai venti metri per la squadra di casa. Sulla palla va Matteo Golia, calcio a giro e palla che si infila sotto il sette, realizzando un goal magistrale!

Al 55′ la quarta segnatura, corner dalla destra, palla in area e su azione rocambolesca Vulpiani riesce a mettere la palla in rete.
Gioco , partita, incontro.

Infine c’è da segnalare solo l’espulsione del numero 19 del Guidonia, Marco Carloni, ed un rigore sbagliato nel finale dal Setteville.

Buona la prima per i gialloblù, sotto gli occhi di un pubblico importante e dei propri sostenitori che hanno incitato la squadra per tutta la partita.

Area Comunicazione Setteville

Lascia un commento