Budoni frenato, la Nuova Florida vince di rigore

La Nuova Florida tira fuori gli artigli. Budoni a capo chino dopo un match acceso

Nuova Florida
Giordani, Scognamiglio De Marchi, Tamburlani, Scardola, Citro, Ferrara (44 st Tisei), Sterpone, Montella (Rossi 42 st) Peguiron (10 st Pallocca),Sabatini (8* st Menniti)
A disp. Mancini, Miola, Ilari, Menniti, Pallocca, Micheli, Rossi, Tisei, Alfonsetti
All. Bussone

Budoni
Idrissi, Bonu (35 st Santoro) , Raimo (1* s. t. Murgi). Spina (Monza 15 st), Farris, Varrucciu, Moro, Congiu, Odianose (25* p.t. Villa), Manno (Galeotti 15 st), Papini
A disp. Trini, Rodriguez, Scanu, Monza, Murgi, Saiu, Galeotti, Santoro, Villa
All. Hervatin

Marcatori: 40° p.t. Montella, 22° s.t. Villa, 4°° s.t. Ferrara (rig.)
Ammoniti Papini, Varrucciu, Bonu, Spina (B), Sterpone (NF)
Espulso Moro per doppia ammonizione
Arbitro Virgilio (AG)
Assistenti Bosco di Lanciano
Villa di Sulmona

Riesce ad incamerare tre preziosissimi punti per la classifica la squadra di casa che viene a capo di un match non bello ma molto combattuto ed agonisticamente molto acceso. Nel primo tempo partiva meglio la squadra sarda che in un paio di occasioni metteva i brividi al portiere Giordani che in una occasione usciva a valanga su Papini salvando la propria porta. Al 40° del primo tempo era Ferrara a tracciare il campo con un perfetto diagonale per Sabatini che rimetteva al centro una palla al bacio che Montella in spaccata depositava in rete per il vantaggio locale. Nella ripresa i biancorossi locali gestivano il vantaggio senza pungere ed al 22° venivano punti da Villa che correggeva in rete un calcio d’angolo battendo imparabilmente Giordani. L’episodio negativo scuoteva la band del presidente Marcucci che riprendeva il comando delle operazioni ripartendo lancia in resta ed al 35° Menniti veniva atterrato in area ed il direttore di gara concedeva il penalty che Tamburlani si faceva neutralizzare dall’ottimo portiere sardo Idrissi.

Non si abbatteva il Team Nuova Florida che riusciva ad ottenere un secondo rigore sempre con Menniti e dal dischetto Antonio Ferrara non si faceva ipnotizzare riuscendo a centrare il bersaglio e dopo cinque minuti di recupero tirava un sospiro di sollievo mister Bussone soddisfatto soprattutto della prova di carattere dei suoi ai quali mancavano ricordiamo diversi elementi. Domenica prossima trasferta a Lanusei e l’obiettivo è quello di riuscire a portare a casa almeno un punticino.

Area Comunicazione Nuova Florida

Lascia un commento