Sora in cerca di continuità, capitan Di Stefano: “Col Vescovio match difficile”

Capitan Di Stefano scalda il Sora per la trasferta di Settebagni contro l’Atletico Vescovio

Altra trasferta romana per il Sora Calcio 1907 che nella terza giornata del campionato di Eccellenza girone B sarà ospite dell’Atletico Vescovio (Academy Soprt Center, via di Settebagni 340, ore 11). Dopo aver rotto il ghiaccio con i tre punti presi allo stadio Tomei contro la Pro Cisterna Latina Scalo Sermoneta, i bianconeri proveranno a conquistare i primi punti in trasferta, a casa di una squadra appaiata al Sora a quota 3 in classifica in virtù del successo casalingo per 2-0 alla prima giornata contro il Pontinia e alla sconfitta per 5-2 alla seconda sul campo dell’Audace, dopo aver chiuso il primo tempo avanti 2-0.  

Tra i bianconeri dovrebbero essere disponibili gli ultimi due arrivi: il centrocampista Conteh e la punta Segura Castano.

E’ la prima volta che incontriamo l’Atletico Vescovio – le parole di capitan Di Stefano -, sarà una partita difficile, come tutte del resto. Anche fuori casa dobbiamo dimostrare di più, cercando di imporre il nostro gioco e di dare continuità alla vittoria di domenica scorsa”

La gara tra Atletico Vescovio e Sora Calcio 1907 sarà diretta dall’arbitro Marco Mirabella di Acireale (che diresse i bianconeri la stagione scorsa nell’1-1 di Colleferro), coadiuvato dai collaboratori Simone Morlacchetti di Roma 2 e Andrea Gabbarini di Aprilia. 

Lascia un commento