UFFICIALE Eccellenza – Giannone, voglia di Vis Sezze: “Raccolta al volo questa opportunità”

Chi vive di calcio non riposa mai. Perché vivere di di calcio vuol dire anche (ri)mettersi continuamente in gioco. A pochissime ore dalla chiusura del calciomercato, la Vis Sezze piazza un colpo a sorpresa, un gran colpo: alla rosa allenata da mister Flavio Catanzani si aggiunge Rocco Giannone, un calciatore che, per chi il calcio lo vive come ossigeno da respirare, non ha nemmeno bisogno di presentazioni. Calciatore classe ’83, con un passato ricco, che lo ha visto giocare da protagonista perfino in serie B. Ha militato nella Ternana, nel Castel di Sangro, nella Salernitana, nella Viterbese, nel Sora, nella Lodigiani, e in altri poli, fino all’Albalonga e al Pomezia, per poi atterrare sul pianeta Vis, pronto a incantare e cementare una squadra già tosta e unita, destinato a diventare elemento di riferimento per i più giovani e di supporto per i compagni con maggior esperienza. Affabile e dai modi gentili, Rocco é uno di quei calciatori che non usano giri di parole per spiegare concetti semplici: lascia parlare il campo, bastano pochi tocchi al pallone per comprendere la sua forza.

Come di consueto, ci ha pensato il direttore sportivo Fabrizio Di Emma ad accoglierlo in rossoblù.

🦁 FABRIZIO DI EMMA: «Quella relativa a Rocco é stata una vera e propria occasione di mercato, sviluppata in queste ultime 48 ore. C’era, dunque, questa possibilità di prendere un calciatore di indubbia caratura, che mettersi qui a giudicare per il livello tecnico sarebbe addirittura superfluo. Parliamo di un giocatore di personalità, che si inserirà senza problemi, in grado di fungere da esempio per i calciatori più giovani in rosa e portare ulteriore professionalità all’interno della rosa. Ci tengo a sottolineare che, durante la prima chiacchierata avuta con Rocco, si é fin da subito percepita la sua grande voglia di venire a Sezze: ci ha colpito la sua sicurezza e la determinazione di entrare a far parte di questo progetto e questo ci fa molto piacere, perché é anche facile riuscire a trovare calciatori di una certa bravura, ma trovare coloro che sono intenzionati a sposare un progetto a 360 gradi é un pochino più complesso. Rocco é uno di questi e averlo con noi ci riempie di orgoglio e soddisfazione».

E ora é il turno di Rocco Giannone…

🦁 ROCCO GIANNONE: «Un saluto a tutti. Sono molto contento di essere arrivato alla Vis e, una volta confrontatomi con il direttore sportivo Fabrizio Di Emma e con il mister Flavio Catanzani, non abbiamo trovato alcun impedimento, affinché io potessi entrare a far parte di questa società. Era un mio desiderio e sono contento di trovarmi qui, pronto e a completa disposizione del mister. Ho raccolto al volo questa opportunità, maturata da una società solida e seria e sono soddisfatto appieno. Spero di poter condividere con i più giovani la mia esperienza, di potermi rendermi utile a iniziare da domani contro il Morolo e non vedo davvero l’ora di battagliare in campo insieme ai miei nuovi compagni per conquistare la prima vittoria in campionato. Ho trovato un gruppo unito, affiatato, ben amalgamato e non é mai facile quando una rosa é composta da calciatori giovani e altri più maturi, perciò questo testimonia la personalità di tutti i miei compagni di squadra. Sono ragazzi in gamba, disposti al sacrificio, a sudare per questa maglia. Conosco bene il mister e amo il suo gioco predisposto per essere sviluppato in verticale, aspetto che si sposa con le mie caratteristiche, perché mi piace guardare sempre avanti, agire in profondità, provando sempre a essere incisivi per sorprendere l’avversario. Personalmente mi piace dare il meglio in fase di impostazione, così come ho un debole per i calci piazzati, che forse sono la mia specialità… Certo, non ho più la corsa di una volta, ma posso ancora contare su una discreta qualità tecnica. Per l’esordio di domani contro il Morolo ho davvero ottime sensazioni, nonostante giocheremo contro una squadra esperta, che può contare su calciatori smaliziati e tosti. Sarà sicuramente una partita interessante, ma daremo il 100% per portare a casa i tre punti. Ci tengo a chiamare a raccolta i nostri tifosi, perché per noi calciatori vedere le gradinate piene, almeno in casa, é motivo di orgoglio e rappresenta una spinta in più per dare il massimo. La Vis è una società giovane, ma molto ambiziosa e per una società così il supporto dei propri tifosi é di fondamentale importanza. Ci vediamo domani al “Tasciotti”. Forza Vis!!!»

Area Comunicazione Vis Sezze

Lascia un commento