Promozione, Girone C – Atl. Bainsizza, Cargnelutti vuol partire bene: “Non vogliamo essere una meteora”

In casa del Bainsizza si suda e si lavora, le chiacchiere stanno a zero. Un gruppo che vuole ben figurare nel prossimo campionato di Promozione che è alle porte. Tra i volti nuovi c’è quello di Matteo Cargnelutti che ritrova la Promozione dopo averla fatta da protagonista con la maglia del Sermoneta. “Mi sto trovando veramente veramente bene. Alle spalle abbiamo una grande società, questa è la mia prima impressioni. Quando c’è la forza di un gruppo dirigenziale per noi giocatori è importante. Abbiamo già formato un bel gruppo, qui a Bainsizza è semplice, visto che ci sono sempre delle cene. La sensazione è buona possiamo fare un dignitoso campionato, anche se il primo obiettivo è quello della salvezza. Sto vedendo dei giovani di lega veramente bravi, se si confermano in campionato abbiamo fatto un bel passo in avanti. Abbiamo sempre fatto amichevoli con società di Eccellenza e devo dire che siamo usciti sempre a testa alta”.

Che ci dici del tecnico Mirko Boccitto? “E’ un grande allenatore, ti spreme fino alla fine. Tatticamente è veramente bravo, ci mette molto bene in campo. Ci fa provare e riprovare ogni situazione di gioco. Poi i campionati non si vincono mai per caso. Il girone C l’ho fatto con il Sermoneta e devo dire che è un girone tecnico come la nostra squadra, poi abbiamo i derby pontini, questo porta  motivazioni ancora più forti. Nella prima giornata affronteremo l’Atletico Aciliasquadra tutta da scoprire, come penso anche loro diranno questo di noi. Partire bene è importante, giochiamo in casa, dobbiamo portare subito entusiasmo, perchè si sa le vittorie poi ti fanno lavorare bene durante la settimana. Una cosa è certa il Bainsizza non vuole essere una meteora nel prossimo campionato”. Se lo dice Matteo Cargnelutti noi gli crediamo.

Lascia un commento