Lega Pro, Girone C – La Viterbese bagna l’esordio casalingo del Bari. Lopez: “Non credano di trovarci rassegnati…”

La Viterbese ha iniziato la trasferta di Bari, prima stagionale, in tarda mattinata, poco prima di mezzogiorno, dopo l’allenamento di rifinitura sostenuto presso gli impianti sportivi del Cus Viterbo. Gialloblu quasi al completo, pienamente coscienti delle difficoltà del match di domani al “San Nicola”, altrettanto convinti di poter fare la loro parte. “La gara è difficile – ha ribadito Giovanni Lopez nella conferenza stampa della vigilia – l’avversario in grado di incutere timore, allestito senza tanti complimenti per vincere il campionato. Però in campo ci saremo anche noi, non credano di trovare una Viterbese rassegnata o impaurita, tutt’altro. Abbiamo preparato bene questa partita, i ragazzi sono carichi al punto giusto, cercheremo di rendere la vita dura ai “galletti” nel loro esordio interno stagionale dopo la vittoriosa trasferta sul campo della Sicula Leonzio di una settimana fa”. 

La Viterbese è partita per la Puglia portandosi dietro qualche dubbio, il più consistente dei quali sembra quello legato a De Falco che si è allenato poco in settimana per un problema muscolare accusato nel corso della partita con la Paganese. “Abbiamo più di ventiquattro ore di tempo per fare tutte le valutazioni necessarie, parlando anche con il giocatore, sulla opportunità o meno di rischiare il suo impiego”.

Calcioviterbese

Lascia un commento