Promozione, Girone C – De Rossi, patron Tomassini sul rapporto destinato a concludersi con Montella: “Il progetto prosegue, si può solo migliorare…”

Le parole del presidente del De Rossi Damiano Tomassini sul caso Montella:

“Non era mia intenzione affrontare questo discorso sui social ma mi sento costretto a causa di svariate falsità che ho letto in questi giorni che hanno tirato in ballo me e la mia squadra. Ci tengo innanzitutto a ricordare che la realtà De Rossi, oltre all’ottimo lavoro dello staff in questi anni, è nata grazie ad un’idea e ad importanti sacrifici e sforzi economici della famiglia Tomassini. In secondo luogo vorrei precisare che non mi sono mai permesso di interferire con le scelte tecniche e tattiche del mister né tanto meno le nostre strade si divideranno unicamente per questo motivo, sia chiaro. È stata una scelta difficile ma purtroppo anche le più belle storie d’amore cambiano e finiscono. Mi permetto di esprimere un pensiero in riferimento alle accuse ricevute, credo che sia un comportamento al quanto meschino diffamare pubblicamente una persona senza prima nemmeno aver avuto un confronto con il diretto interessato, sono le basi della vita. Inoltre il sottoscritto non ha mai preso accordi con nessun tipo di giocatore ma ha sempre tutelato gli interessi ed il bene della squadra e sempre lo farà, questa è una certezza! Infine voglio dire ai miei ragazzi che tutto quello che hanno fatto se lo sono meritato sul campo, credo moltissimo in loro. Non devo convincere nessuno a restare, sanno che il progetto prosegue, cosa può dargli l’ambiente De Rossi e che si può solo continuare a migliorare. Il bello deve ancora venire, forza Rossoblu!”.

Area Comunicazione De Rossi

Lascia un commento