UFFICIALE Settore Giovanile – Fiumicino, Orlando a capo della nascente area scouting: “L’obiettivo è crescere sempre di più”

Non bisogna mai accontentarsi, nella vita, come nel calcio. Il Fiumicino è da sempre un polo calcistico in evoluzione ed i risultati ottenuti con la presidenza Munaretto sono sotto gli occhi di tutti. Dal settore giovanile alla prima squadra il club rossoblù ha compiuto grandi passi in avanti, ma questi non sono assolutamente finiti, anzi. In attesa degli ultimi sviluppi della stagione ormai al tramonto, con una corsa all’Eccellenza sempre più nel vivo e con l’Under 19 pronta a battagliare contro il Villalba per rimanere in Elite, le altre categorie del settore giovanile del Fiumicino hanno già confermato la loro presenza nei campionati Regionali e, anzi, in alcuni casi si è anche sfiorata la promozione. Un obiettivo che, se non raggiunto quest’anno, è pronto per poter essere centrato sin dalla prossima stagione. Ed è per questo che il Fiumicino si sta già muovendo, con una grande novità.

In casa rossoblù sta nascendo un area scouting, che verrà capeggiata da Vincenzo Orlando, che lavorerà sotto l’egida di Stefano Censoni, confermato come direttore sportivo. Orlando è uno dei tanti appartenenti alla famiglia allargata del Fiumicino, suo figlio allena l’Under 16 ed è sempre vicino al presidente. “Sono molto contento di dare una mano alla società – esordisce – perché il presidente per quello che sta facendo si merita un aiuto costante nella crescita del club ed io sono pronto a farlo. Seguo il calcio da tanti anni, mia figlia gioca e mio figlio allena, quindi penso al calcio praticamente sempre. La scelta di essere a capo dell’area scouting mi riempie di orgoglio. In questi giorni ci riuniremo per capire come operare e quali saranno gli altri collaboratori che daranno linfa a questo progetto. L’obiettivo del Fiumicino è quello di crescere sempre di più con tutte le classi d’età e con un lavoro di gruppo ben coordinato potremo sicuramente portare dei risultati”. 

Ufficio Stampa Fiumicino

Lascia un commento