Eccellenza, Girone B – Sora, Brack giura impegno: “Lavoriamo per uscire da questo momento più forti di prima”

Prima del match casalingo contro la Boreale Donorione, in programma domenica allo stadio Claudio Tomei alle 14.30, ecco le parole dell’esperto difensore olandese bianconero Koen Brack, uno dei nuovi arrivi del mercato di Dicembre


Come è stato il tuo inserimento nel Sora?
“Buonissimo. Ho trovato un gruppo unito e mi sono sentito subito a casa”.

Come hai trovato la squadra e cosa pensi di questo momento difficile dopo l’ottimo inizio che aveva visto il Sora primo?
“Ho trovato una squadra con il morale un po’ giù, che è una cosa normale dopo un inizio stagione perfetto, seguito da un periodo non molto positivo, però in questi momenti puoi fare due cose: o ti butti giù e poi uscire diventa veramente difficile oppure in settimana lavori tanto e con il massimo impegno per poter uscire il più presto possibile per iniziare a guardare in su. I ragazzi, lo staff e la società ci stanno mettendo veramente tutto. Ogni giorno si lavora con il massimo impegno e tutti crediamo che solo così si può uscire più forti di prima”.

Cosa bisogna fare secondo te per invertire questa situazione difficile sin da domenica contro la Boreale?
“I risultati non lo dimostrano, lo capisco, però credo che siamo sulla strada giusta. Tanto e duro lavoro, credere in noi stessi e dare il massimo ogni giorno. Ho passato dei momenti simili nel passato e solo così ci possiamo tirare fuori. La domenica, iniziando dalla prossima, ci vuole, oltre al massimo impegno, il cuore e ancora più grinta da parte nostra. Troveranno non undici giocatori, ma tutto il Sora Calcio pronto a dare tutto quello che ha dentro per vincere questa partita”.

Dove può arrivare il Sora secondo te?
“Credo veramente che ce la possiamo giocare fino alla fine. Non molliamo e dovremo dimostrare di essere all’altezza inziando da domenica”.

Area Comunicazione Sora

Lascia un commento