UFFICIALE Seconda Categoria, Girone F – Pibe de Oro, il ritorno di De Persio: “Nessuna promessa, ma impegno e passione sì…”

E’ iniziata ufficialmente l’avventura del nuovo mister Andrea De Persio al Pibe de Oro. Scopriamo chi è:
Classe 1967, è stato per molti anni un vero pilastro difensivo per la Pibe, giocando 106 partite ufficiali con questa maglia. Lascia l’attività agonistica nel 2008 ma entra fin da subito nei quadri tecnici come vice allenatore, facendo parte anche lui in maniera importante, nella vittoria dell’anno successivo di uno storico campionato di Seconda Categoria! Ricordiamo tutti con affetto quella che fu denominata la squadra dei record (prima squadra in assoluto nella storia a festeggiare la vittoria del campionato già il 5 aprile, con ben 4 giornate d’anticipo ed avendo il miglior attacco del torneo)… Nell’organigramma societario, De Persio rimase ancora un paio di anni, ma poi per esigenze lavorative, lo costrinsero a malincuore a lasciare la società. Ma l’attaccamento, il cuore ed il senso d’appartenenza, sono sempre rimasti alla Pibe de Oro e quando è stato contattato dal Presidente Amato, si è reso immediatamente disponibile alla causa. Di seguito le sue prime parole da tecnico:
Cosa l’ha convinta ad accettare questa nuova avventura?
Mi ha convinto la società che ha insistito molto perché accettassi l’incarico. 
Anche se ancora presto, quali sono state le prima impressioni sul gruppo e la società?
Un allenamento di certo non basta per farsi delle idee chiare però mi è sembrato un gruppo unito con anche delle buone qualità…
Cosa si sente di poter promettere?
Promesse nessuna, ma sicuramente impegno e passione.
Ufficio Stampa Pibe de Oro

Lascia un commento