Promozione, Girone B – Vis Subiaco, il ds Trombetta risponde alle accuse di Benigni: “Noi scorretti? Forse Benigni, pensi ad allenare meglio la sua squadra…”

Durante la partita di domenica fra Passo Corese e Vis Subiaco –  vinta dagli uomini di Orati col minimo scarto – è avvenuto un fatto che il tecnico dei coresini Fabrizio Benigni ha evidenziato piccatamente. Il gol di Neri, che ha deciso la partita.

A seguito dell’episodio – rete siglata con un uomo bianconero a terra, a detta del tecnico –  il ds del team della Valle dell’Aniene Luigi Trombetta ha risposto alle accuse, sentitosi tirato in ballo. Questa la risposta del dirigente sublacense, piuttosto piccata:

“Il signor Benigni, tecnico del Passo Corese, si permette di fare apprezzamenti sulla nostra squadra e società Vis Subiaco, dandoci degli scorretti. Sono lieto di replicare a quanto affermato, precisando innanzitutto che la Vis Subiaco lo scorso anno ha vinto il premio disciplina. Se c’è uno scorretto in questa storia penso sia proprio Benigni, tant’è che domenica ha assistito alla partita dalla tribuna, perché squalificato. L’ultimo consiglio, invece di arrampicarsi sugli specchi… Pensi ad allenare meglio la sua squadra, perché domenica abbiamo avuto quattro occasioni limpide da gol”.

Lascia un commento