Promozione, Girone B – Passo Corese ko in casa, Benigni condanna l’atteggiamento della Vis Subiaco: “Risultato frutto di una scorrettezza”

Ancora uno scivolone interno per il Passo Corese, che si ferma nella sfida con la Vis Subiaco al termine di una partita in equilibrio. A decidere il match un episodio contestato al 45′. Amareggiato a fine gara il tecnico bianconero Fabrizio Benigni:

“Il risultato per me non è solo bugiardo, ma è anche frutto di una scorrettezza da parte dei nostri avversari che hanno continuato a giocare con un nostro uomo a terra. L’episodio è da condannare e non traduce quanto visto in campo. Solo nel primo tempo abbiamo avuto 5 palle gol ghiotte e ci è stato annullato un gol quantomeno dubbio. Nella ripresa, accusato il colpo, non abbiamo fatto bene come nel primo. Peccato davvero perché non meritavamo la sconfitta. Adesso però non è tempo per recriminare, dobbiamo metterci sotto e lavorare sodo per tornare a fare punti prima possibile”.

Lascia un commento