Eccellenza, Girone B – Punti pesanti per la PC Tor Sapienza: Morolo ko e Natale in vetta

PC Tor Sapienza (4-2-3-1): De Angelis; De Nicola (7’st G. Marini), Stramenga, D’Astolfo, Santori; Minelli, Marra; Panella (34’st Mancini), Della Penna (30’st Nargiso), Ruggiero (17’st Toracchio); Camilli (40’st Di Giovanni). A disp. : Mattia, Forte, D’Ignazio, Mancuso. All. : Anselmi.

Morolo (4-2-3-1): Palombo; Coppola (49’st Mansueti), M. Marini, Francella (1’st Viola), Kanku; Savone, Flore; Damiani, Castellano (15’st Santarelli), Celani (1’st Lampis); Cataldi. A disp. : Florio, Laudiero, Cardinali, Alteri, Capuano. All. : Granieri.

Arbitro: Iudicone di Formia.

Marcatori: 18’pt D’Astolfo, 25’pt Della Penna.

Note: 1’ e 7’ recupero; ammoniti Marra, Lampis, D’Astolfo.

La Pro Calcio Tor Sapienza vince ancora e si regala per Natale il primo posto in classifica nel Girone B di Eccellenza. A una giornata dal termine del girone di andata i ragazzi di Anselmi confermano il primato ottenuto due settimane fa, battono anche il Morolo con il punteggio all’inglese e ricordano a tutto il Lazio di essere una grande squadra. La vittoria odierna infatti è stata non solo una questione di attributi, ma anche e soprattutto di qualità: dopo un quarto d’ora di studio, la PC Tor Sapienza infatti era già avanti, una volta trovato anche il raddoppio i ragazzi di Anselmi hanno gestito bene la vittoria, mai messa in discussione dal Morolo. Eppure gli ospiti erano partiti anche bene, con un paio di azioni interessanti firmate Cataldi nei primi minuti, ma dopo i primi brividi usciva la qualità della Pro Calcio. Al 16’ il buon lavoro di Camilli spediva Ruggiero davanti a Palombo, sull’atterramento i gialloverdi chiedevano il rigore, ma il vantaggio si sarebbe materializzato di lì a poco: è ancora bravo D’Astolfo, difensore goleador, a spizzare con la nuca il bel corner di Della Penna, e a firmare il vantaggio al 18’. Vantaggio che veniva rimpinguato pochi minuti dopo, al 25’ la Pro Calcio Tor Sapienza raddoppiava approfittando di un rinvio sballato di Kanku, Minelli intercetta, Della Penna rifinisce e Ruggiero calcia, sul miracolo di Palombo arriva proprio Della Penna che con un tap in segna il gol del 2 – 0. Il gol ammazzava le speranze del Morolo, che nel finale rischiava di prendere anche il 3 – 0, con Della Penna che spedisce alto il contropiede avviato da De Nicola.

Nella ripresa gli ospiti provano a scuotersi appellandosi all’orgoglio, ma dopo i primi minuti è ancora la PC Tor Sapienza la padrona del campo: al 13’ Della Penna prova ancora da fuori, deviato, due minuti è la volta di Ruggiero, bravo a calciare da fuori ma con poca precisione, anche il diagonale di Panella 17’ meriterebbe più fortuna, mentre per gli ospiti il più attivo era Damiani. Il fuoriclasse dell’Anagni si fa pericoloso al 20’, tagliando bene al centro e calciando un missile che per poco non fa male a De Angelis. Nel finale il Tor Sapienza sfiora per due volte la rete del tris: al 41’ la grande azione avviata a sinistra da Toracchio trova il velo di Di Giovanni, ma anche un Mancini sprecone che calcia addosso alla difesa, mentre due minuti dopo sono in due a provarci, fra cui il bravo Marra (oggi fra i migliori), con il Morolo che si salva. Nel finale, dopo un altro spreco di Mancini, si guadagna la pagnotta anche De Angelis, murando l’indiavolato Damiani a terra. Il finale è 2 – 0, la Pro Calcio Tor Sapienza si conferma prima nel girone B di Eccellenza battendo il Morolo con una grandissima prestazione. Non ci sarà tempo per festeggiare: alla ripresa, il 6 Gennaio, ci sarà il Pomezia nell’attesissimo big match in vetta alla classifica. Quest’anno i botti sono rimandati da capodanno all’Epifania.

Ufficio Stampa PC Tor Sapienza

Lascia un commento