Serie D, Girone G – Monterosi, un nuovo punto di partenza per Mariotti: “Aprilia Racing all’orizzonte, ci faremo trovare pronti”

Il Monterosi Fc esce con un pareggio dalla prima trasferta sarda della stagione. In una gara condizionata dal forte vento e dalle molte defezioni, i biancorossi di Mariotti tengono testa al Castiadas con un buon primo tempo. I sardi sfiorano la vittoria nel finale ma Mastrantonio scheggia la traversa con una ripartenza. Si è rivisto in campo Falasca entrato nella ripresa. Debutto per i gemelli Matteo e Simone Piano, il secondo a gara in corso, il primo dall’inizio al posto dell’infortunato Francescangeli.

Un buon pareggio per il tecnico del Monterosi Marco Mariotti dal quale ripartire in vista dell’impegno infrasettimanale di mercoledì al Martoni contro il Racing Aprilia: “Complimenti ai ragazzi di vero cuore perché hanno combattuto contro una squadra come il Castiadas ha già fermato in casa propria Trastevere, Atletico, Latina ed Albalonga. avevo chiesto una prestazione di carattere e così è stato. C’eravamo presentati in Sardegna senza Nohman squalificato, senza giovani come Abreu, Sabatini e Francescangeli. E privi anche di tre giocatori che hanno lasciato la squadra in settimana come Alonzi, Liurni e Chingari. Impegno massimale in una situazione meteorologica condizionata dal forte vento. E’ un punto da cui ripartire. Mercoledì ci aspetta un’altra grande battaglia contro l’Aprilia, squadra che sono andato a vedere quest’oggi nel match vinto col Latte Dolce. In panchina avevano calciatori del calibro di Titone, Russo, Mastromattei, Patti e Sossai, tutti over che giocherebbero titolari in qualsiasi squadra del girone. E senza pensare che in campo c’erano nomi eclatanti come Corvia ed Olivera o come Vasco e Rosania, il quale quest’ultimo ho avuto il piacere di allenare ad Ascoli in Serie B. Ma sono sicuro che ci faremo trovare pronti”.

Ufficio Stampa Monterosi

Lascia un commento