Promozione, Girone D – Super Real Cassino! Al ‘Riciniello’ gli uomini di Zollo passano sopra la Mistral Gaeta

Arriva la terza sconfitta di fila per la Mistral Città di Gaeta che, sul sintetico del Riciniello, deve arrendersi anche ad un arcigno Real Cassino, venuto a Gaeta senza alcun timore riverenziale e come lo scorso anno espugna il terreno amico dei gaetani. Mistral che parte bene all’inizio e prova ad impensierire gli ospiti rossobl ma Pittiglio e Patella riescono a contenere Marciano, Gisonni e Carnevale. Al 12esimo occasionissima per i gaetani: Carnevale per Leccese davanti la porta da solo ed a due passi ma il passaggio è troppo lungo. Mentre al 16esimo il lancio di Gisonni, diventa un tiro cross e Calcagno si salva in corner con un bel tuffo plastico. Il Real Cassino si sveglia ed impegna Cenerelli con una bella punizione di Grillo ma il numero 1 gaetano è bravissimo a bloccare a terra il tiro schiacciato ed insidioso. Ed al 25esimo i biancoverdi sfiorano il vantaggio con Tomassi che calcia a lati un cross dalla sinistra, praticamente le prove per l’1-0 che arriva al 30′: altro cross da sinistra, mucchio selvaggio e Ghergo ci mette la zampata vincente. Al 38esimo tegola per la Mistral che ancora una volta perde capitan Vitale per il solito risentimento al polpaccio sinistro. Sembra finire la prima frazione ma da corner dalla destra, all’ultimo minuto di recupero, Grillo anticipa tutti e di testa realizza il raddoppio, mandando così le squadre negli spogliatoi sul risultato di 2-0 per gli ospiti.

Si rientra in campo ed al 50esimo non viene concesso un rigore netto in area piccola cassinate ai danni di Marciano che viene travolto. La Mistral reagisce ma sfuma diverse occasioni, prima con Leccese che serve Vuolo e quest’ultimo solo in area calcia alto da pochi passi e poi attorno al 70′ tacco filtrante per Carnevale,diagonale secco e palla a fil di palo per la disperazione dei padroni di casa, che vedono sfumare un’altra occasionissima. La Mistral si innervosisce e perde Leccese per doppio giallo al 79esimo mentre scorrono i minuti e nonostante i 5′ di recupero, il risultato rimane fisso sullo 0-2, quale segna la terza sconfitta consecutiva in campionato dopo quelle con Monte San Biagio e Anitrella e nella prossima sfida in casa del Casalvieri bisognerà assolutamente invertire la rotta.

Mistral Città di Gaeta – Real Cassino 0-2

Mistral Città di Gaeta: Cenerelli, Impesi(28’st Siniscalchi),Castillo,Vitale(38’pt Aprile),Mastroianni,Bernisi,Gisonni(49’st Santullo),Carnevale,Marciano,Vuolo,Leccese. A disp:Matarazzo,Vono,Pomella,Di Florio,Ciardi,De Luca. All. Francesco Gesmundo

Real Cassino: Calcagno,Pittiglio,Ghergo,Marzocchella,Palma,Patella,Infantino,Tomassi,Valev(dal 7’pt Canale,dal 49’st Lanni),Grillo,Di Nardi(48’st Panaccione). A disp:Landolfi,Terelle,Aniello,Pelagalli. All. Roberto Zollo

Marcatori: 30’pt Ghergo (RC) , 47’pt Grillo (RC)

Ammoniti: Bernisi (M), Carnevale (M), Vuolo (M), Palma (RC), Patella (RC), Pittiglio (RC), Ghergo (RC), Calcagno (RC).

Espulsi: 74′ Leccese (M) per doppia ammonizione, Aprile (M) nel postpartita per presunte reiterazioni nei confronti del direttore di gara.

Recupero 3’pt/5’st

Arbitro: Sig. Emanuelle Waldmann di Frosinone
Ass. 1: Sig. Aleksander Ferhati di Latina
Ass. 2: Sig. Alessandro De Lorenzo di Latina

Lascia un commento