Eccellenza, Girone B – PC Tor Sapienza, l’analisi di Anselmi: “Risultato meritato, la strada è quella giusta”. E su Nargiso…

Il pareggio contro l’Ottavia rappresenta un ulteriore passo nella crescita della giovane Pro Calcio Tor Sapienza, anche oggi in campo con numerosi under, sia per necessità che per proprio credo. Mister Anselmi è consapevole dei progressi dei suoi ragazzi, che al Di Marco hanno offerto una buona prova contro l’Ottavia di Porcelli, squadra fra le più organizzate del campionato: «Abbiamo meritato di fare risultato e credo che se avessimo vinto nessuno avrebbe gridato alla scandalo, fa piacere dire così dopo aver incontrato una squadra forte come l’Ottavia. Tolto il palo loro, viziato da un fallo su D’Astolfo, abbiamo concesso solo un’occasione da fuori. Abbiamo tenuto bene il campo – analizza l’ex calciatore del Sassuolo – pressato in maniera ordinata, li abbiamo costretti a uscire dalla difesa soltanto con il lancio lungo. Purtroppo nelle situazioni in cui dovevamo fare male non siamo riusciti a prendere la porta e a segnare, questo lascia rammarico ma allo stesso tempo consapevolezza di essere sulla strada giusta».

Infine il mister, dopo aver ringraziato la squadra, spende qualche parola sui giovani e su Riccardo Nargiso, autore del gol del pareggio«Oggi in campo c’erano due 2001, Marini e Elia, tanti altri under e in un certo frangente ne avevamo ben sette tutti insieme. È normale che a livello di esperienza paghi, ma sotto il profilo della voglia, dell’interpretazione e del gioco siamo stati bravi. Non posso che fare i complimenti al ragazzo. Inizialmente era indietro nelle gerarchie, non per mancanza di qualità, ma lui si è messo a disposizione e sta ripagando la fiducia che gli sto dando allenandosi bene e con voglia. Sta giocando bene ma adesso non deve mollare né sentirsi appagato: quello che abbiamo fatto oggi non vale domenica prossima. Deve continuare così e allenarsi sempre con l’intensità che ha messo negli allenamenti nelle ultime settimane. Mai accontentarsi, e questo discorso vale per tutti».

Ufficio Stampa PC Tor Sapienza

Lascia un commento