Prima Categoria, Girone G – Il play-out sorride alla Nuova Paliano, Sporting Torbellamonaca retrocesso

NUOVA PALIANO-SPORTING TORBELLAMONACA 2-1
NUOVA PALIANO: Gatto, De Luca, Ghigi, Pitocchi, Nica, Ponza, L. Fraiegari (45′ st Adriani), L. Chiatroni, M. Chiatroni, Trossi (49′ st Ercoli), Graziani (35′ st Ponziani). A disp.: Scarsella, S. Fraiegari. All.: Moroni
SPORTING TORBELLAMONACA: Morelli, Gentili (31′ pt Giusto, 21′ st Taglieri), Passeri, R. Valentino, G. Valentino, Alberta, Seydi, Carboni (37′ st Campeis), Abatecola, F. Valentino, Boi (1′ st Biagioni). A disp.: Campagnoli, De Crescenzo, Porfirio. All.: Taglieri
ARBITRO: Chenoune di Ciampino
MARCATORI: 23′ pt Abatecola (S), 32′ pt Trossi (N), 6′ st Graziani (N) su rig.

Nel play-out giocato in gara unica lo Sporting Torbellamonaca perde 2-1 tra le mura della Nuova Paliano e retrocede in Seconda Categoria. La partita è abbastanza equilibrata ma non spettacolare, soprattutto nel secondo tempo; i frusinati ottengono comunque una meritata vittoria, in rimonta.
Patrizio Taglieri si affida al 4-2-3-1, con Boi, Carboni e Ferdinando Valentino alle spalle dell’unica punta Abatecola. Andrea Moroni sceglie invece il 4-4-2, schierando in attacco Matteo Chiatroni e Trossi.
Il primo tentativo è del Paliano, al 5′, con una punizione di Graziani che finisce alta non di molto. Al 12′ risponde lo Sporting: su una respinta corta della difesa, Ferdinando Valentino calcia di prima intenzione dal limite e, anche stavolta, la sfera esce non di molto. Al 21′ ci riprova Graziani, il cui tiro da fuori area viene bloccato da Morelli. Passano due minuti ed una bella azione porta al primo gol della gara. Sponda di Abatecola a servire Carboni che manda un bel pallone in area ancora per Abatecola: il numero 9 salta Gatto in uscita ed insacca di destro. Al 31′ tenta di raddoppiare Ferdinando Valentino, con una punizione terra-aria respinta da Gatto. Un minuto dopo i locali trovano il pareggio grazie a Trossi, che controlla e segna con una potente conclusione sotto la traversa, mentre gli avversari protestano per la mancata concessione di un fallo laterale nella stessa azione. E’ l’ultima emozione di un buon primo tempo, che si chiude sull’1-1.
In avvio di ripresa il Paliano passa in vantaggio. E’ il 6′ quando Morelli salva la porta in uscita, ma sulla ribattuta commette fallo ai danni di Graziani e l’arbitro assegna il rigore: dal dischetto lo stesso Graziani realizza il 2-1. La gara è combattuta ma lo Sporting, nonostante mostri a sprazzi qualche buono scambio, non riesce più a rendersi pericoloso. La squadra di casa infatti non concede occasioni e va vicina al tris con Matteo Chiatroni, la cui zampata, sul cross di Ghigi, termina di poco a lato. Al 34′ Ponza cerca di sfruttare un errore della difesa, ma il suo destro di prima intenzione trova l’ottimo riflesso di Morelli, che para in uscita. Nel finale il forcing degli arancioneri produce solo alcuni calci piazzati da cui non nascono pericoli. Dopo cinque minuti di recupero, l’arbitro sancisce la fine del match e la Nuova Paliano può quindi festeggiare. Lo Sporting Torbellamonaca, reduce da due salvezze consecutive, incappa nella prima retrocessione della sua storia.

Lascia un commento