Serie D, Girone G – Rieti, cosa bolle in pentola? Una delegazione amarantoceleste a colloquio con Lotito

Cosa ci fa una delegazione del Rieti Calcio a colloquio con Claudio Lotito? Potenzialmente tutto. Indiscrezioni dalla capitale parlano di un incontro a Villa San Sebastiano, ieri, tra il Presidente della Lazio e Riccardo Curci, accompagnato da altri membri della società. Di cosa si sia parlato nello specifico è difficile dirlo, ma è chiaro che sul tavolo ci sono tante questioni: il nome di Lotito è stato più volete accostato al Rieti, anche per i legami affettivi del patron della Lazio con la nostra provincia. Ma, se pare difficile che il patron di Lazio e Salernitana possa decidere di acquisire quote di un altro club professionistico, è assai più probabile che si sia parlato di valorizzazione dei giovani, cosa già avvenuta per esempio quest’anno con i prestiti dalla Salernitana di Proto e Carrafiello. Ma in ballo potrebbe esserci anche un discorso di sponsorizzazioni che potrebbe aiutare e non poco il Rieti

A CACCIA DI UN INVESTITORE— Intanto, prosegue la caccia ad un investitore che possa affiancare Curci nella gestione del club: il patron del Rieti è da un paio di stagioni che ha messo in chiaro la necessità di trovare denaro sonante in caso di approdo in Lega Pro. Già nella prossima settimana potrebbero arrivare novità importanti, anche perchè si vuole chiudere il prima possibile per avere l’opportunità di lavorare con calma alla costruzione della rosa per la prossima stagione. Trattative in corso, alcune delle quali anche ben avviate, ma per conoscere i nomi bisognerà attendere ancora qualche giorno.

Marco Morgante – Npctv.it

Lascia un commento