Prima Categoria, Girone A – Largo al Gallese! Goleada contro la Tusciafoglianese, è primo posto!

Gallese 2010-Tuscia Foglianese 4-0

Gallese: Coretti Molon Mariani Belfi (11’st Magrini) Rizzo Santucci (1’st Fantini) Brizi (25’st Di Giammartino) Salvati Sciommeri (16’st Cioccolini) Cavalieri Mechilli (3’st Fratini). A disp. Adolini Cioccolini Di Giammartino Salvitti.

Tuscia Foglianese: Michelini Puccica Delle Monache Masci Capocchia Borgognoni Pastori Brandoni Mazziotti Delle Monache P., Serafini. Entrano nella ripresa Ercoli Caiazza Napolitano. All. Claudio Bernacchi

Arbitro Chenoune di Ciampino.
Reti: 2’pt 23’pt Sciommeri, 20’pt Mechilli, 36’st Fratini
Note – ammoniti Delle Monache

Il Gallese 2010 vuole entrare nella storia ma prima c’è da superare l’ultimo ostacolo di questa straordinaria cavalcata: la Tuscia Foglianese. Dopo 2′ i biancorossi sbloccano subito la gara col sinistro vincente di Sciommeri. Al 5′ stavolta è Michelini a dire di no a Mechilli. Il bomber del Gallese realizza il raddoppio al minuto venti con un altro sinistro che si infila alla sinistra di Michelini. Gallese scatenata ed al 23′ Sciommeri fa tris complice una deviazione che spiazza il portiere della Foglianese. Partita già congelata dopo metà tempo. I ritmi si abbassano per il gran caldo. Nel frattempo dietro le quinte si preparano i festeggiamenti in casa Gallese.

Nella ripresa entrano subito Fratini e Fantini al posto di Santucci e Mechilli. Poi è la volta del capitano storico Andrea Magrini alla sua ultima presenza con la maglia del Gallese dopo vent’anni di militanza. Boccia da spazio anche a Di Giammartino. Ormai è una melina fino al novantesimo. C’è tempo per il poker di Giuseppe Fratini che festeggia così il suo 140 gol nei Dilettanti. Al triplice fischio è tripudio biancorosso. Il Gallese vince il campionato con 77 punti al termine di una dura cavalcata vincendo la concorrenza di Corneto e Pescia le quali con oltre settanta punti sono costrette ad arrendersi di fronte alla fame di vittorie di una squadra che doveva prendersi la rivincita rispetto alla passata stagione. Ancora una volta Boccia si dimostra un vincente come lo stesso dirigente Scarpetta che tra giocatore e dirigente fa registrare l’ennesimo titolo della sua carriera. Il Gallese ritorna così in Promozione dopo oltre un decennio. La festa prosegue all’interno del Dino Nelli con spumante e pranzo per tutti i tifosi organizzato alla perfezione dalla dirigenza biancorossa.

Ufficio Stampa Doc Gallese

Lascia un commento