Eccellenza, Girone A – Crecas, quante pretendenti per Scorsini. Il tecnico si sfoga: “Vivo di calcio, è il mio lavoro e la mia passione”. E sulla questione sponsor…

Ladispoli ed SFF Atletico seguono con occhio interessato – da tempo e con grande interesse – la situazione inerente al tecnico Marco Scorsini, quest’anno al Crecas. Da Benevento – stando a quanto riportato da Ilmessaggero.it -si vocifera della possibilità che la Primavera della Strega possa essere affidata proprio al tecnico ex Ronciglione Utd. Nessuna di queste società è ancora pronta all’affondo. Intanto Scorsini si è lasciato andare ad una lunga disamina, togliendosi anche qualche sassolino scomodo dalla scarpa:

“In riferimento ai commenti vergognosi fatti ad un post pubblicato da un mio presunto collega, devo fare alcune precisazioni. Dai commenti stessi si evince chiaramente la persona della quale stanno sparlando. Mi dispiace anche solo dover commentare tali infamie ma non posso permettere a nessuno di infangare il mio nome. Nella vita sono abituato a parlare in faccia alle persone,non mi sono mai nascosto dietro nulla e non ho bisogno di nessuno per fare bene il mio lavoro. È vero, io vivo di calcio che è il mio lavoro e la mia passione e a differenza di molti che parlano, mi ritengo un professionista vero. Chi è nel settore e conosce i Presidenti con i quali ho lavorato può informarsi se ho mai contribuito economicamente per allenare. Parlate con il Presidente del Montefiascone, del Monterosi, della Sorianese, del Cassino,dell’ Anguillara, del Fonte Nuova, del Semprevisa, del Ronciglione United e in ultimo del Crecas e fatemi sapere quanti soldi hanno ricevuto da me. Lavatevi la bocca prima di screditare vergognosamente le persone!”.

Lascia un commento