Promozione, Girone D – Real Cassino attento e cinico: a Monte San Biagio arriva la certezza del terzo posto

Le reti di Carlini, Grillo e Ambrifi sigillano una vittoria meritata per il Real Cassino contro una squadra come il Monte San Biagio che, sebbene non fosse più in lotta per nulla, comunque non ci stava a fare da sparring partner. I ragazzi di mister Roberto Zollo si qualificano come terza forza del girone e attendono la seconda classificata del girone C che al 99% sarà quello Sporting Genzano già affrontato in Coppa Italia. I castellani buttarono fuori dalla competizione tricolore i verdegranata per differenza reti tra andata e ritorno, i quali, cominciarono a deprimersi perdendo punti decisivi anche in campionato fino al cambio di allenatore.

Il Terracina, diretta avversaria dei cassinati non va oltre il pareggio a Pontinia e si sarebbe tagliata ugualmente fuori da ogni discorso a prescindere dal risultato di Carlini e soci. Adesso la truppa cassinate osserverà un turno di riposo, avrebbe dovuto affrontare il Priverno che si è ritirato da un pezzo, prima di cominciare la competizione con vista sull’Eccellenza. Un Real Cassino che ci arriva col morale a mille e con pieno merito.

Cassinoinforma.it

Lascia un commento