Promozione, Girone A – Franci spinge la Pescatori Ostia: il Montalto perde concentrazione nel finale e va ko

Un cuore grandissimo. Quello della Pescatori che, al “Borghetto”, non lascia scampo ad un Montalto (che sarà avversario a Maggio dei ragazzi di Ostia nella Finale di Coppa Italia di Promozione, ndr) avanti due volte, e per ben due volte rimontato, prima dell’acuto finale, quello del successo, firmato da Franci, grande protagonista del match con una doppietta. I gialloverdi conquistano la terza vittoria consecutiva e si portano a 34 punti nel Girone A di Promozione, continuando a coltivare il sogno salvezza. Gara vivace fin dalle prime battute, con i ragazzi di Bellini che provano a mettere sotto la squadra viterbese, e a rendersi pericolosi con la velocità dei funambolici D’Antoni e Di Meglio e la pericolosità offensiva di Alessandrini e Franci. Ma, al 21’, come un fulmine a ciel sereno, arriva il vantaggio della squadra di mister Forti. Azione super di Vittorini che con uno sprint incredibile entra in area e poi serve sul secondo palo Lorenzo Serafini, bravo nel tap-in vincente. Gli Squali non ci stanno e reagiscono prontamente. Sugli sviluppi di un’azione concitata, in area del Montalto, D’Antoni colpisce al volo, ma la palla schizza sul fondo dopo aver tagliato l’area tra una selva di gambe. Ci poteva essere la deviazione fatale per Rusciano, invece solo corner per la Pescatori. Poco dopo, poi, gran stoccata dalla distanza di Di Meglio, questa volta è la traversa a dire di no a lui e alla squadra del Borghetto. A fine frazione, quindi, Pescatori sotto ma immeritatamente.

Si riparte, dopo la pausa, e la Pescatori vola verso il gol dell’1 a 1. E’ Franci, all’8’, a firmare il pari dei gialloverdi, meritato per quanto visto sul terreno di gioco. La gioia del pari però dura pochissimo. Lo spazio di 3 minuti, quelli che portano al nuovo vantaggio del Montalto, ancora realizzato, da pochi passi, da Lorenzo Serafini. Doppietta per lui e viterbesi avanti 2 a 1. Bellini getta nella mischia Masciangelo e il centravanti va subito vicino al gol, impegnando severamente Rusciano da pochi passi. Il gol gialloverde è nell’aria e arriva al 27’: bomba pazzesca di Di Meglio dal limite dell’area, questa volta nulla da fare per Rusciano che deve inchinarsi alla prodezza del calciatore di casa. 2 a 2, ma la Pescatori vuole la vittoria. Che arriva al 90’: Azione imbastita da Di Meglio, per Masciangelo che sembra chiuso, in area, ma riesce a far filtrare la sfera verso Franci, per la conclusione del 3 a 2! E’ vittoria, è festa a Via dei Brigantini. Dopo Ronciglione e San Lorenzo, cade un’altra viterbese, il Montalto.

UFFICIO STAMPA PESCATORI

Lascia un commento