Prima Categoria, Girone D – Torre Angela, l’orgoglio di mister Ottobrini: “Quando giochiamo come domenica scorsa abbiamo pochi rivali”

Un torneo altalenante, il Torre Angela se non ambirà a raggiungere un posizionamento valido per la prossima Coppa Lazio dovrà prendersela soprattutto con sè stesso. La formazione di Alessio Ottobrini ha fallito alcuni passaggi cruciali, complice inesperienza ed alcuni cali a livello d’attenzione e concentrazione. Domenica però a Zagarolo contro il Valle Martella terzo la squadra ha sciorinato una prestazione super, dimostrando di aver nelle corde giocate superiori. Il tecnico è tornato ad analizzare la prova del ‘Mastrangeli’ sul proprio profilo social:

“Saremo strani e sicuramente poco furbi a livello caratteriale, ma questa squadra quando gioca a calcio in questo modo ne ha pochi di rivali. Domenica ho visto tutto quello che dovrebbe avere una squadra di calcio. Sacrificio, unione, gioco e cinismo. Avanti così”.

Lascia un commento