Prima Categoria, Girone D – Pro Sette fanalino di coda, lo sfogo del club sull’operato dei fischietti

Forse retrocederemo, forse non siamo assai forti per fare questa categoria, certo che abbiamo fatto tutti noi una grande fatica per meritarcela in campo, sacrifici a livello di costi, organizzazione e tutto quello che concerne disputare un campionato di Prima Categoria. Per tutto questo noi della Pro Sette meritiamo e pretendiamo massimo rispetto dai signori che dirigono le nostre partite. Essere ultimi non significa che dobbiamo perdere a prescindere ed oggi ne è stata una riprova, visto che domenica scorsa ci hanno tolto un rigore sacrosanto all’ultimo minuto di gioco con la prima in classifica ed oggi il direttore di gara si è addirittura superato regalando 3 gol in netto fuorigioco.

Abbiamo demeriti, tanti demeriti, ma vogliamo perdere sul campo, non ci siamo mai lamentati degli arbitri li rispettiamo sempre, ma loro devono fare lo stesso.

Area Comunicazione Pro Sette

 

Lascia un commento