Lega Pro, Girone A – Viterbese, nessun gol in casa della Giana Erminio. Iannarilli conserva

Ancora un pari senza gol per la Viterbese che non riesce a sfatare il tabù Giana Erminio. Ci è andata vicina alla vittoria l’undici di Stefano Sottili, che l’avrebbe centrata a tempo scaduto se la traversa su turo di Zenuni non avesse salvato il portiere lombardo inesorabilmente fuori causa nella circostanza. E’ stata una gara sì priva di gol ma non di emozioni. Da una parte e dall’altra. La Viterbese ha avuto in Iannarilli il solito baluardo che in due occasioni ha compito altrettanti miracoli: ad inizio partita su colpo di testa di Iovine ed a metà ripresa quando è andato a togliere da sotto il sette della propria porta un tiro di Perna. Ancora imbattuta, la squadra gialloblu che sembra aver trovato la quadratura del cerchio nel reparto arretrato.

Molto lavoro c’è invece da portare avanti dalla cintola in su dove serve il tempo necessario per l’inserimento dei nuovi e dove si sente eccome la mancanza di un elemento di fare la differenza lì davanti. Oggi De Sousa ha fatto il suo in fase di costruzione, spesso facendo reparto da solo, ma negli 82 minuti in cui è rimasto in campo mai è riuscito ad andare al tiro.

Calcioviterbese

Lascia un commento