Eccellenza, Girone B – Roccasecca, Fraioli spiega i motivi dell’addio: “Esperienza positiva, ma non c’erano più le condizioni per continuare serenamente”

Fraioli ha rassegnato le dimissioni dalla conduzione tecnica del Roccasecca. Il tecnico – sui canali ufficiali della società – ha spiegato le ragioni della separazione:

“Non c’erano più le condizioni per poter continuare serenamente a lavorare in questo contesto. Mi rattrista molto non poter portare a termine l’opera cominciata qualche mese fa con questi ragazzi, un percorso difficile, sicuramente non breve, schierando quasi sempre 8/9 under ed essere la squadra più giovane del panorama calcistico regionale. Ma poi, con la partenza di 4 giocatori, non reintegrati dalla società, la squadra ha accusato una flessione per la rosa ristretta e per la mancanza di esperienza necessaria ad affrontare questa categoria. È stata comunque un’esperienza positiva; per me un motivo di orgoglio aver allenato questo gruppo, con la speranza di avergli lasciato qualcosa per le loro esperienze future calcistiche. Mi corre l’obbligo ringraziare il mio staff per la collaborazione e le disponibilità dimostratemi; auguro alla società e ai giocatori il raggiungimento degli obiettivi prefissati”.

Lascia un commento